Print Friendly, PDF & Email

Sony ha presentato HT-A3000, la soundbar che, grazie all’apprezzata tecnologia audio 360 Spatial Sound Mapping, consente al consumatore di immergersi ancora di più nei suoi contenuti preferiti, come musica, film e serie TV. Sony ha inoltre confermato la disponibilità dell’attesissimo modello HT-A5000.

La soundbar HT-A3000 ha 3.1 canali, tre speaker anteriori e un doppio subwoofer integrato che esalta i bassi. Combinando il Vertical Surround Engine alla tecnologia S-Force PRO Front Surround, la nuova A3000 crea un audio surround virtuale emesso da diversi punti, facendo provare tutto il brivido dei formati Dolby Atmos e DTS:X.

Collegata agli speaker wireless posteriori SA-RS5 e SA-RS3S, la soundbar A3000 dà accesso alla rivoluzionaria tecnologia 360 Spatial Sound Mapping di Sony.

Questa tecnologia è espressamente studiata per dare l’impressione che il suono provenga da ogni direzione e distanza, immergendo il consumatore al centro della scena. Attraverso i microfoni integrati nella soundbar, il sistema Sound Field Optimization calcola l’altezza e la posizione relativa della soundbar stessa e dei diffusori e, in base ai dati raccolti, sintetizza le onde sonore in modo da creare molteplici speaker “fantasma”. Il campo sonoro frutto di questa tecnologia ha un’estensione senza precedenti e riempie ogni angolo nella stanza, avvolgendo tutti i presenti.

L’aggiunta di un subwoofer wireless opzionale per gestire le basse frequenze, permette all’impianto di restituire bassi potenti e di grande effetto. Entrambi i modelli subwoofer disponibili sono progettati per esaltare le note più basse, la chiarezza vocale e la fedeltà dei contenuti sonori, indipendentemente dal contenuto riprodotto.

Il subwoofer SA-SW5 sprigiona 300 W di bassi pieni e profondi da un driver da 180 mm con radiatore passivo, mentre il modello Bass Reflex compatto SA-SW3 ha una potenza di 200 W ed un driver da 160 mm.

Per sentirsi come in una sala cinematografica, l’opzione ideale sono gli speaker wireless posteriori SA-RS5 da 180 W, che diffondono un audio surround ad ampio raggio. Orientati verso l’alto, rendono più ricca e immersiva l’acustica 360 Spatial Sound e sono provvisti di una pratica batteria interna. In alternativa, si può optare per lo speaker wireless posteriore SA-RS3S, che emette una potenza di 100 W.

Abbinata ai TV BRAVIA XR, la soundbar A3000 cambia radicalmente l’esperienza cinematografica domestica. Grazie alla funzione Acoustic Center Sync, sia la soundbar che il televisore BRAVIA XR fungono da canale centrale del sistema Home Theatre e sincronizzano perfettamente suono e azione, con un effetto completamente immersivo. I dialoghi, in particolare, proveranno esattamente dal punto dello schermo in cui si trova il personaggio.

Il risultato della perfetta sinergia fra Acoustic Center Sync e 360 Spatial Sound Mapping regala una visione cinematografica più coinvolgente che mai, in cui nessuna parola andrà persa.

Con A3000 e il formato 360 Reality Audio, la musica prende vita come mai prima d’ora, dando l’impressione di trovarsi davvero a un concerto live o in uno studio di registrazione. I contenuti 360 Reality Audio si possono fruire sulle piattaforme Amazon Music HD, nugs.net e TIDAL.

La soundbar A3000 supporta l’accesso a tutti i servizi musicali più diffusi, come ad esempio Spotify, per ascoltare in streaming album e playlist tramite Chromecast, Spotify Connect o Apple AirPlay 2. Per ascoltare i brani da smartphone o altri dispositivi connessi si possono utilizzare due diverse connessioni: Bluetooth o Wi-Fi.

La nuova A3000 può contare anche su DSEE Extreme, una tecnologia che sfrutta l’intelligenza artificiale applicata alla fonte per ripristinare in tempo reale i file musicali digitali compressi, compensando le frequenze alte per rendere l’esperienza di ascolto ancora più intensa e completa.

La soundbar funziona sia con i dispositivi con Chromecast integrato che supportano l’Assistente Google, sia con i dispositivi che supportano Amazon Alexa. È sufficiente aggiungere A3000 al gruppo di speaker nell’app Google Home e pronunciare un comando per avviare la riproduzione, regolare il volume o gestire qualsiasi altra funzione attraverso il controllo vocale.

Dal punto di vista estetico, la soundbar A3000 e gli speaker opzionali condividono il nuovo design omnidirezionale. Gli eleganti profili smussati disegnano un unico blocco che diffonde l’audio in qualsiasi direzione e, combinati alle texture dei materiali, si inseriscono armoniosamente in qualsiasi soggiorno.

La soundbar A3000 è sostanzialmente già pronta per funzionare: basta collegarla al televisore tramite cavo HDMI eARC, accenderla e il gioco è fatto. Con una presa USB, un ingresso ottico, un’uscita HDMI e un terminale S-CENTER OUT per i TV BRAVIA compatibili, non manca proprio nulla per godersi le emozioni dell’audio surround.

Share Button

No Banner to display