In un’epoca fortemente influenzata dall’hi-tech, vi è da tempo la necessità di un valido e qualificato spazio informativo in cui la totalità delle persone possano comprendere, in modo agevole e accessibile, le innumerevoli possibilità offerte dalle nuove tecnologie.
Lo scopo di VILLAGGIO TECNOLOGICO – Filo diretto con la tecnologia è infatti proprio quello di illustrare, con un linguaggio semplice e facilmente fruibile, le caratteristiche dei principali device elettronici attualmente disponibili, dando ampio spazio alle ultime novità presenti sui mercati italiano e internazionale. Uno spazio diretto a tutti coloro che, pur essendo già fruitori dei prodotti, non siano ancora in grado di comprendere appieno i contenuti di riviste di settore o di spazi dedicati esclusivamente ad appassionati o ad addetti ai lavori.

Nello specifico, la trasmissione ha una durata di 60 minuti circa (compresi spazi pubblicitari) e una frequenza settimanale, con 2 repliche, per un totale di 12 messe in onda al mese. La fascia oraria di elezione è quella pre-serale, dalle 18.00 alle 20.00. In studio è prevista la presenza di 1 o 2 conduttori con ospiti appartenenti alle principali aziende dei settori eldom e consumer electronics, accademici, giornalisti, influencer, esperti di settore e rappresentati di istituzioni o associazioni di categoria.
Il format è depositato presso la Sezione DOR della SIAE con registrazione del 04.07.2007.


Un format sperimentato con successo, con il programma settimanale DENTRO LA TECNOLOGIA, ideato e condotto dallo stesso autore Roberto Bonin in collaborazione con il giornalista e conduttore Tv Roberto Salvini, in onda nella stagione televisiva 2004/05 sulle frequenze di TV7 Lombardia e PiuBlu Lombardia, all’interno del contenitore televisivo SEGNALE ITALIA. Programma Tv che ha previsto anche un’edizione cartacea sul mensile a distribuzione gratuita “Dentro Milano“, per mezzo di un’apposita rubrica dedicata alle più recenti novità del settore hi-tech.


Sempre ideato dal giornalista scientifico Roberto Bonin, il programma è stato concepito secondo l’ormai collaudata formula del salotto televisivo.
VILLAGGIO TECNOLOGICO prevede la presenza in studio di rappresentanti delle principali aziende costruttrici e dei principali retailer specializzati presenti sul territorio nazionale, esponenti di Associazioni di categoria e Istituzioni, professionisti, giornalisti specializzati, ed esperti e operatori del settore.
Villaggio Tecnologico è andato in onda nella stagione televisiva 2016/17 sulle frequenze di Lombardia TV, condotto dallo stesso autore Roberto Bonin insieme alla conduttrice Tv Barbara Caramelli, e con i contributi video del giornalista hi-tech Claudio Pofi.


Nella stagione 2019/20 il format ha avuto un’ulteriore evoluzione in due differenti programmi televisivi, sempre a cadenza settimanale: una trasmissione a diffusione pluriregionale, della durata di 90 minuti circa, e una locale della durata di 30 minuti circa.

La versione multiregionale, dal titolo VILLAGGIO TECNOLOGICO – FILO DIRETTO CON LA TECNOLOGIA e condotta dalla giornalista e conduttrice Tv Elisa Santamaria, è andata in onda sulle frequenze di numerose emittenti locali dell’intero territorio nazionale, tra cui SuperSix, Tele Milano e Tele Foggia.
All’interno del programma sono previsti contributi video e servizi esterni a cura di un’apposita redazione, composta dai giornalisti Roberto Bonin (Direttore editoriale), Claudio Pofi (Coordinatore di redazione), Raffaele Gomiero, Gianluigi Bonanomi, Gigi Beltrame, Alessia Varalda, Valerio Pardi e Stefano Belviolandi. Il programma ha però dovuto subire un’interruzione delle trasmissioni solo dopo nove registrazioni, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19.

La versione locale, dal titolo L’ORA DEL TECH e condotta dall’autore del format Roberto Bonin, è andata invece in onda sull’emittente televisiva regionale lombarda Seilatv.
All’interno della trasmissione, oltre all’intervento degli ospiti presenti in studio o collegati da remoto in videoconferenza, accompagnati da video istituzionali ed esplicativi e sample di prodotti e servizi, presente anche una breve rassegna stampa dei principali fatti e notizie di attualità relativi al settore tecnologia e innovazione.


La più recente evoluzione del format, in onda nella nuova stagione televisiva 2023, è infine rappresentata da MONITOR, sempre condotta da Roberto Bonin. Si tratta di un salotto televisivo della durata di 30 minuti circa, in onda sulle frequenze della nuova emittente satellitare SKY Value 24 Tv. Al centro dei temi affrontati nel corso della trasmissione, l’innovazione tecnologica e scientifica, con un particolare focus sul mondo delle start-up e delle eccellenze del “Made in Italy”.