• Alla prossima stagione televisiva di VILLAGGIO TECNOLOGICO mancano...

    -39Giorni -10Ore -47Minuti -31Secondi
  • Alla prossima puntata di L'ORA DEL TECH mancano...

    02Giorni 15Ore 42Minuti 29Secondi

VILLAGGIO TECNOLOGICO si evolve e si trasforma nella formula e nel concept, e migra su un circuito televisivo pluriregionale e sull’emittente regionale lombarda Seilatv, con il differente titolo di L’ORA DEL TECH.
Per la nuova stagione televisiva 2019/20, infatti, il programma Tv, sempre a cadenza settimanale e della durata totale di circa 60 minuti (30 minuti circa per L’Ora del Tech), prevederà un nuovo format costuito da un sapiente mix tra la formula ormai collaudata del salotto televisivo e il continuo avvicendamento di servizi dedicati ai vari settori dei mercati eldom e consumer electronics. Come sempre, la trasmissione porrà soprattutto l’accento sulle più recenti innovazioni tecnologiche e sui device più performanti presenti sul mercato o di prossima introduzione, sottolineandone le loro principali caratteristiche funzionali e di design.
Villaggio Tecnologico va in onda – in prevalenza in seconda serata e con orari differenti a seconda dell’emittente – sulle frequenze di Tele Milano Monza e Brianza (Lombardia), Nord Channel (Lombardia), Foggia TV (Puglia), Globus TV (Sicilia), Lucania TV (Basilicata), e del circuito pluriregionale di SuperSix (Friuli-Venezia Giulia, Veneto, Trentino-Alto Adige, Piemonte, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia) e su alcune emittenti del circuito televisivo a diffusione nazionale di Rainbow Television Network.
L’Ora del Tech va invece in onda – su Seilatv – il giovedì alle ore 22.30 e in replica il venerdì alle 14.30, il sabato alle 19.00 e la domenica alle 13.15, sul canale 216 del Digitale Terrestre (Lombardia) e in streaming web su www.seilatv.tv.

Il target a cui si rivolge il format è estremamente ampio e variegato, spaziando da adolescenti e millennials a senior e over 65: senza distinzione di pubblico, la trasmissione ha infatti lo scopo di mettere a disposizione di tutti coloro che vedono nella tecnologia un valido aiuto nella vita di tutti i giorni, delle valide ed esaurienti risposte a tutti i loro dubbi e quesiti, con l’intento sia di fare cultura e formazione, sia di rappresentare un efficace mezzo di contrasto all’elevato grado di digital divide che ancora contraddistingue il nostro Paese.
Il circuito informativo multicanale offerto da Villaggio Tecnologico, non si esaurisce al solo mezzo televisivo, ma continua anche in rete, attraverso l’omonimo sito web d’informazione ad aggiornamento quotidiano, a profili social dedicati, nonché ad appositi canali video YouTube e Vimeo.
Il filo diretto con i lettori viene poi mantenuto in modo costante e duraturo, attraverso altri mezzi di comunicazione, come una newsletter periodica. Inoltre, attraverso la collaborazione con importanti media partner, l’audience di Villaggio Tecnologico è destinato a consolidarsi e ad ampliarsi nel tempo.
L’interazione col pubblico viene invece mantenuta attraverso un servizio di messaggistica email, e di chat WhatsApp e Messenger attraverso i quali i telespettatori potranno entrare in contatto diretto con la redazione e con gli ospiti intervenuti alla varie trasmissioni.

Il programma – prodotto da RBM Group – è condotto dalla giornalista televisiva Elisa Santamaria e coordinato dallo stesso autore Roberto Bonin (autore e conduttore anche de L’Ora del Tech) e dal coordinatore di redazione Claudio Pofi, e da uno staff di affermati giornalisti e professionisti del settore hi-tech, che si occupano ognuno di una specifica rubrica o di uno specifico settore merceologico di riferimento: Roberto Bonin (Attualità e servizi esterni); Claudio Pofi (Audio video ed entertainment); Gianluigi Bonanomi (Mondo web e social); Gigi Beltrame (Consigli pratici e tutorial); Federico Cociancich (Telefonia e mobile); Valerio Pardi (Fotografia), Stefano Belviolandi (Informatica); Alessia Varalda (Grande e piccolo elettrodomestico, clima e domotica); Raffaele Gomiero (Automotive e gaming); Roberto Cosentino (Tecnologia per animali); Roberto Zarriello (Web 2.0 e comunicazione online).
Il coordinamento tecnico dei due programmi è a cura, rispettivamente, di Paolo Cernuschi e Chiara Frisenda, mentre le scenografia e la fotografia si avvalgono della grande esperienza del Prof. Roberto Rosso dell’Accademia di Belle arti di Brera di Milano.
In più, grazie alla partnership con la casa editrice milanese Le Roy, Villaggio Tecnologico è presente con una sua rubrica di news e approfondimenti sui mensili a distribuzione gratuita 24OreNews Milano e 24OreNews Roma, diretti dal giornalista Dario Bordet.