Print Friendly, PDF & Email

Fujifilm Corporation annuncia lo sviluppo di PROJECTOR Z6000 che entra a far parte della gamma di proiettori a ottica ultra-corta della Serie Z, equipaggiati con il primo obiettivo al mondo “ripiegabile e ruotabile su due assi”.

FP-Z6000, dal design compatto e leggero, raggiunge l’elevata luminosità di 6.000 lumen. Permette la massima versatilità di installazione per adattarsi ai più diversi progetti spaziali, grazie alla sua capacità di proiettare immagini di grandi dimensioni da una distanza ravvicinata e in varie direzioni senza dover spostare l’unità principale.

Negli ultimi anni, le applicazioni dei proiettori si sono moltiplicate, da presentazioni aziendali o videoproiezioni in uffici e istituzioni educative, alla progettazione spaziale di strutture commerciali, musei e gallerie d’arte.

Casella di testo: FP-Z8000 viene utilizzato nella mostra d'arte digitale immersiva "Van Gogh Alive" a Pechino.FUJIFILM ha già presentato i proiettori FP-Z5000 da 5.000 lm nel 2019 e il luminoso FP-Z8000 da 8.000 lm nel 2021, ampliando ulteriormente la gamma di proiettori della Serie Z.

I proiettori della Serie Z sono dotati di un “obiettivo ripiegabile e ruotabile su due assi”per proiettare immagini in varie direzioni e da una distanza ravvicinata. Gli utenti hanno espresso elogi per la loro “elevata versatilità di installazione che amplia l’ambito della progettazione spaziale” e la “capacità di essere collocati in luoghi nascosti per creare uno spazio coinvolgente”. FP-Z8000, in particolare, fornisce un’eccellente riproduzione dei colori e viene adottato nei luoghi più diversi, come rappresentazioni artistiche digitali immersive e palchi teatrali.                                                                    

Il nuovo FP-Z6000 è dotato di una sorgente di luce laser per fornire immagini vivaci da 6.000 lm. I componenti all’interno del corpo principale sono disposti in modo ottimale in modo da raggiungere le minime dimensioni e il minimo peso in questa classe. Può essere posizionato verticalmente o orizzontalmente per adattarsi a ogni ambiente di installazione. L’impiego di un obiettivo ripiegabile e ruotabile su due assi significa che è possibile proiettare immagini in varie direzioni senza dover spostare l’unità principale. Può anche proiettare immagini dinamiche da 100 pollici da una distanza ravvicinata di soli 72 cm facilitando così la progettazione degli spazi.

FUJIFILM continuerà ad applicare la sua tecnologia ottica proprietaria per sviluppare e fornire proiettori con la massima versatilità di installazione, soddisfacendo così le diverse esigenze del mercato.

Share Button