Print Friendly, PDF & Email

Volvo Cars ha raggiunto il decimo mese consecutivo di crescita delle vendite poiché le vendite globali della società sono aumentate del 97,5% ad aprile, rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Ad aprile, Volvo Cars ha venduto un totale di 62.724 vetture, rispetto alle 31.760 dello stesso periodo dell’anno scorso.

La crescita è stata trainata principalmente da una forte domanda negli Stati Uniti e in Europa, in combinazione con una ripresa dal calo delle vendite nell’aprile dello scorso anno correlato alla pandemia di Covid-19. In Cina, dove le vendite sono tornate a crescere in questo periodo lo scorso anno, la società ha registrato un aumento costante dell’11,6%. Le vendite nel periodo gennaio-aprile sono arrivate a 248.422 vetture, in crescita del 51,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Le vendite della sua linea Recharge di modelli ricaricabili, con un propulsore ibrido completamente elettrico o plug-in, sono rimaste forti in Europa durante il mese di aprile, rappresentando il 42% delle vendite complessive dell’azienda in Europa. A livello globale, le auto Recharge hanno rappresentato il 24,3% del volume totale delle vendite.

Negli Stati Uniti, le vendite sono aumentate del 185,5% ad aprile rispetto allo stesso mese dello scorso anno, principalmente a causa di una forte domanda per XC90 e XC60. Le vendite totali hanno raggiunto le 11.036 auto, un aumento rispetto alle 3.866 nello stesso periodo del 2020, quando molti stati hanno implementato ordini di soggiorno a casa a causa della pandemia.

Le vendite europee sono cresciute a 25.816 auto nel mese di aprile, con un aumento del 178% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. L’aumento è stato principalmente guidato dai mercati che hanno iniziato a riprendersi dopo le chiusure dovute alla pandemia dello scorso anno, nonché da un forte aumento delle vendite in Regno Unito, Svezia e Germania. La Cina, il più grande mercato di Volvo Cars, ha registrato una solida crescita delle vendite ad aprile, con vendite totali che hanno raggiunto le 16.435 vetture. L’aumento è stato guidato da una forte domanda per i modelli XC60 e S90 assemblati localmente.

Ad aprile, la XC40 è stata il modello più venduto con 19.833 auto, seguita dalla XC60, con un totale di 17.925 auto e la Volvo XC90 con 9.371 auto.

Share Button