No Banner to display

Print Friendly, PDF & Email

Citroën svela Nuova C4 X e Nuova ë-C4 X Elettrica, caratterizzate da un design unico ed elegante pensato per i clienti alla ricerca di un’alternativa attraente alle offerte di berline due volumi e dei SUV nel mercato delle vetture di media dimensione.

In linea con Nuova Citroën C5 X, il design delle Nuove ë-C4 X e C4 X osa sfidare le definizioni tradizionali delle carrozzerie delle vetture compatte per offrire ai clienti qualcosa di innovativo e distintivo: un design che combina l’eleganza tipica di una silhouette Fastback con l’aspetto moderno di un SUV e l’intramontabile raffinatezza e lo spazio a bordo di una 4 porte.

I clienti di Nuova Citroën C4 X e Nuova Citroën ë-C4 X Elettrica potranno beneficiare anche dell’interfaccia di infotainment di nuova generazione di Citroën, MyCitroën Drive Plus, un pacchetto completo dedicato alla connettività e ai servizi connessi.  

Protagonista della transizione energetica, Citroën fa una scelta coraggiosa e intende offrire solamente il modello elettrico ë-C4 X in molti dei suoi mercati europei, in cui le vendite di veicoli elettrificati sono già più mature.

Con il suo propulsore da 100 kW e un’autonomia fino a 360 km nel ciclo WLTP, Nuova ë-C4 X sarà l’unica vettura completamente elettrica a offrire questa combinazione di design, comfort e spaziosità tipica del mercato tradizionale delle vetture medie. Grazie all’ampio bagagliaio da 510 litri, sarà la compagna ideale per gli spostamenti quotidiani in città, ad esempio per gli autisti professionisti o le società di noleggio privato.

I clienti che prediligono una motorizzazione termica efficiente, nei mercati internazionali e in alcuni Paesi europei, potranno scegliere, per Nuova C4 X, tra gli efficienti motori benzina PureTech oppure diesel BlueHDi.

I nuovi modelli ë-C4 X e C4 X saranno prodotti esclusivamente in Europa per tutti i mercati presso lo stabilimento Stellantis di Villaverde e le vendite inizieranno gradualmente a partire dall’autunno 2022.

Nuove C4 X e ë-C4 X appartengono chiaramente famiglia di prodotti Citroën di ultima generazione e offrono uno stile inedito, originale ed esclusivo per i clienti alla ricerca di un’alternativa elegante alla miriade di berline e SUV già disponibili.

Con una lunghezza di 4.600 mm, Nuove ë-C4 X e C4 X si inseriscono perfettamente nella gamma Citroën posizionandosi tra la C4 due volumi, lunga 4.360 mm, e Nuova C5 X, lunga 4.800 mm. Il passo di 2,67 m è identico a quello di Citroën C4 due volumi.

Con un coefficiente di resistenza aerodinamica di appena Cx 0,29, l’efficienza aerodinamica è stata ottimizzata grazie a una linea del tetto pulita e scattante, a tutto vantaggio dell’autonomia e dell’efficienza dei consumi: Nuova ë-C4 X Elettrica raggiunge un’autonomia fino a 360 km nel ciclo WLTP.

Vista lateralmente, la dinamica linea del tetto si sviluppa con fluidità dalla parte superiore del parabrezza fino al pannello superiore del portellone posteriore per creare una silhouette di tipo Fastback, decisamente affusolata e aerodinamica mentre lo sbalzo posteriore nasconde abilmente la lunghezza necessaria per includere l’ampio bagagliaio da 510 litri.

Il pannello del portellone posteriore, che si ripiega verso il paraurti, è pulito e lineare, con uno spoiler discreto, integrato nella parte superiore, e accoglie il logo in lettere di Citroën al centro. Il pannello degrada leggermente verso la parte anteriore della vettura, rafforzando l’aspetto prestigioso del design posteriore e accentuando il carattere energico e scattante della vettura.

I nuovi e distintivi gruppi ottici posteriori a LED riprendono la firma luminosa anteriore. Sono posizionati su entrambi i lati dell’apertura del bagagliaio e ne seguono le linee scolpite, estendendosi negli angoli e lungo i lati dell’auto. Terminano a forma di freccia verso la porta posteriore, esaltando ulteriormente la silhouette dinamica.

Sotto l’apertura del bagagliaio, l’esclusivo paraurti posteriore ospita un incavo centrale per la targa, mentre la parte inferiore del paraurti è rifinita in nero opaco per garantire protezione e resistenza. Gli inserti nero lucido aggiungono rilievo ed eleganza, mentre le caratteristiche prese d’aria dinamiche esterne richiamano la robustezza di SUV C5 Aircross.

Le grandi ruote, dal diametro di 690 mm, abbinate a uno sbalzo anteriore corto, conferiscono un assetto rialzato che garantisce una posizione di guida più alta, offrendo al conducente una sensazione di sicurezza. I profili dei passaruota nero opaco e le parti inferiori della carrozzeria con Airbump e inserti colorati amplificano un senso di forza e protezione.

Il frontale presenta la caratteristica identità stilistica di Citroën dal design deciso e distintivo, dalle linee arrotondate. Il cofano alto e orizzontale è caratterizzato da alcune parti rientranti concave e i caratteristici chevron cromati si estendono su tutta la larghezza della carrozzeria prolungandosi fino ai gruppi ottici, disposti su due livelli, con tecnologia di illuminazione Citroën LED Vision che rafforza il DNA high-tech della vettura e garantisce la massima visibilità.

La protezione inferiore nera opaca del paraurti anteriore è collegata agli elementi di protezione laterali e posteriori, mentre le griglie delle prese d’aria utilizzano un motivo a “macro chevron” simile a quello inaugurato sulla Concept 19-19 e visto sui modelli più recenti. La griglia inferiore esagonale è affiancata su entrambi i lati da fari fendinebbia dal profilo distintivo.

Nuove ë-C4 X e C4 X beneficiano dell’interfaccia di infotainment di nuova generazione di Citroën, apparsa per la prima volta sulla recentissima ammiraglia Nuova Citroën C5 X.

Questa nuova interfaccia altamente intuitiva utilizza un Touch Pad HD da 10 pollici e può essere completamente personalizzata dai clienti attraverso un sistema di “widget”. Molto diffusi su smartphone e tablet touchscreen, i Widget offrono un modo rapido per consultare le applicazioni e i contenuti sul Touch Pad del veicolo.

La nuova interfaccia è inoltre dotata di Natural Voice Recognition, una sorta di assistente digitale che può essere “attivato” dagli occupanti del veicolo con il comando “Ciao Citroën”, comprende ciò che viene detto, risponde alle loro domande ed esegue i loro comandi vocali. Il sistema è in grado di comprendere 20 lingue, di fornire un feedback visivo e di rispondere a molti comandi per i sistemi di bordo del veicolo, come il climatizzatore, i supporti audio, il telefono e i servizi vocali connessi.

Grazie alla gestione avanzata dei profili, il sistema è in grado di memorizzare fino a 8 profili, ciascuno dei quali può essere associato a due smartphone, e il sistema identifica in modalità wireless i profili degli smartphone quando entrano nell’auto. Il sistema è inoltre dotato di un servizio di aggiornamento delle mappe in tempo reale tramite TomTom, grazie al quale le mappe di navigazione vengono aggiornate automaticamente ogni mese per garantire che il sistema fornisca sempre le informazioni più recenti ai conducenti. Questo servizio viene fornito gratuitamente per tre anni.

I veicoli sono dotati fino a quattro prese USB per ricaricare facilmente un telefono o un tablet: due nella parte inferiore della console centrale e due nella sua parte posteriore, per facilitarne l’accesso ai passeggeri dei sedili posteriori. In ogni caso, sono presenti una presa USB tipo A e una presa USB tipo C.

Per ulteriore comfort e sicurezza, è disponibile un pacchetto di Citroën Connect Services che completa l’interfaccia MyCitroën Drive Plus.  

My Citroën, l’applicazione che permette di essere collegati al veicolo attraverso il proprio smartphone. I clienti di Nuova ë-C4 X potranno ad esempio verificare il livello di ricarica della batteria e l’autonomia disponibile, oltre che programmare e monitorare il processo di ricarica oppure programmare il precondizionamento dell’abitacolo della vettura.
MyCitroën Assist offre una grande serenità grazie alle chiamate di emergenza gratuite geolocalizzate e a un servizio di assistenza a cui i clienti possono accedere 24 ore su 24, 7 giorni su 7, senza abbonamento. In caso di incidente con attivazione degli airbag, MyCitroën Assist invia automaticamente una notifica ai servizi di emergenza più vicini, in modo da poter inviare i soccorsi. Il sistema può essere attivato anche manualmente premendo il pulsante rosso “SOS” del veicolo.  Inoltre, Citroën può chiamare il conducente se viene rilevato un problema tecnico o se è necessario effettuare la manutenzione, e premendo il pulsante nero dell’assistenza stradale, il conducente può richiedere assistenza o un servizio di soccorso stradale. 
MyCitroën Drive fornisce informazioni sul traffico in tempo reale grazie a TomTom Traffic, compresa la posizione dei punti di interesse, le previsioni meteo e la posizione e i prezzi delle stazioni di servizio e dei parcheggi. I conducenti apprezzeranno anche gli avvisi visivi e acustici sulle zone di pericolo. Il sistema è ulteriormente migliorato su Nuova ë-C4 X per includere l’ubicazione delle stazioni di ricarica elettrica, la pianificazione del viaggio e una rappresentazione visiva del raggio di azione in base al livello di carica.
MyCitroën Play consente al conducente e ai passeggeri di utilizzare le applicazioni preferite dello smartphone senza correre rischi. Il servizio offre connettività wireless ed è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. Le app compatibili sono visualizzate direttamente sullo schermo dell’interfaccia centrale, in modo da potervi accedere in tutta sicurezza senza distogliere lo sguardo dalla strada.

All’interno di Nuove Citroën ë-C4 X e C4 X, il conducente e i passeggeri godranno di una sensazione di serenità, comfort e spazio senza pari grazie all’esperienza Advanced Comfort di Citroën.

Ciò è particolarmente evidente quando si viaggia sui sedili posteriori, grazie all’eccezionale spazio per le ginocchia in seconda fila, pari a 198 mm, e allo schienale posteriore più reclinato, mentre la larghezza esterna di 1.800 mm consente a tre persone di sedere comodamente fianco a fianco, con una larghezza totale per le spalle di 1.366 mm e per i gomiti di 1.440 mm.

Il design unico di Nuove Citroën ë-C4 X e C4 X ha permesso all’equipe di progettazione di creare un impressionante vano bagagli extra-large che offre 510 litri di spazio utile. Questa caratteristica sarà particolarmente apprezzata dai clienti business o dalle flotte di noleggio privato e con autista, che necessitano di uno spazio per i bagagli separato dall’abitacolo, e amplifica la sensazione di “limousine” per i passeggeri che viaggiano sui sedili posteriori. 

Mentre la linea del tetto scorre fluida e continua dalla parte anteriore a quella posteriore, le cerniere sotto il lunotto consentono apertura molto ampia del cofano del bagagliaio, per un facile accesso. All’interno del bagagliaio, il fondo piatto offre una larghezza massima di 1.010 mm tra i passaruota e una lunghezza massima di 1.079 mm. L’inserimento e l’estrazione di valigie e bagagli di grandi dimensioni è facilitata grazie ad un’altezza di ingresso di 745 mm e un’altezza di uscita di 164 mm dal fondo piatto. L’altezza di ingresso per gli oggetti è di 445 mm, mentre sotto la cappelliera è disponibile un generoso spazio di 565 mm. Anche l’ampiezza del vano di carico è molto generosa: misura 875 mm a 200 mm sopra la soglia di carico e aumenta a 885 mm tra le cerniere a “collo d’anatra” del portellone.

Lo spazio aggiuntivo sotto il fondo del bagagliaio consente di trasportare altri oggetti e di alloggiare in modo ordinato i cavi di ricarica in Nuova ë-C4 X. Anche gli schienali dei sedili posteriori si ripiegano in avanti per offrire una maggiore capacità di carico e un vano porta-sci nel bracciolo ribaltabile consente di caricare oggetti particolarmente lunghi.

Ogni volta che i conducenti e i passeggeri salgono a bordo di Nuove Citroën ë-C4 X e C4 X, possono vivere un’esperienza di comfort assoluto, priva di stress e rilassante grazie al programma Citroën Advanced Comfort, un approccio attento e razionale per fornire la migliore sensazione di benessere possibile a tutti i passeggeri.  

Il programma comprende tutti gli aspetti dell’esperienza a bordo di un’automobile, dal ‘comfort di guida’, per semplificare la vita al volante, al ‘comfort di viaggio’, per agevolare l’uso dello spazio e l’accesso ai vani portaoggetti, e ancora dal ‘comfort di utilizzo’, che rende semplice e intuitivo l’utilizzo delle tecnologie e delle funzioni del veicolo, senza dimenticare il ‘comfort mentale’, che punta a creare un’atmosfera calma e rilassante per tutti.

I sedili Advanced Comfort, un’esclusiva della Marca, completano il programma Citroën Advanced Comfort a bordo delle Nuove ë-C4 X e C4 X. Ampi e accoglienti, sono dotati di una speciale schiuma rinforzata di 15 mm e offrono una combinazione unica di comfort visivo, posturale e dinamico. Gli occupanti si sentiranno come in una comoda poltrona, molto ben sostenuti e isolati dal rumore e dalle irregolarità della strada. La schiuma ad alta densità nella parte centrale dei sedili assicura un comfort ottimale, soprattutto nei lunghi viaggi, che si mantiene nel tempo riducendo ogni effetto di cedimento o invecchiamento dei sedili.

Il massimo comfort posturale è importante, soprattutto nei lunghi viaggi, per questo gli ampi schienali dei sedili anteriori di Nuove ë-C4 X e C4 X sono dotati di un supporto rinforzato, con regolazione lombare e in altezza, oltre alla possibilità di regolazione elettrica per il sedile del guidatore.

Gli ampi sedili posteriori possono essere riscaldati, così come i sedili anteriori che sono dotati anche di una funzione massaggio che aumenta ulteriormente la sensazione di benessere.

A seconda dell’allestimento, sarà disponibile un elegante ambiente interno in Alcantara, morbido al tatto e che aumenta ulteriormente la sensazione di comfort e la percezione di qualità dell’abitacolo.

Invisibile al conducente e ai passeggeri, ma indispensabile per il comfort di guida degli occupanti di Nuove ë-C4 X e C4 X, l’innovativo ed esclusivo sistema di sospensioni con Progressive Hydraulic Cushions.

Il sistema utilizza due fine corsa idraulici, uno per l’estensione e l’altro per la compressione, che lavorano in combinazione con l’ammortizzatore e la molla, al posto dei tradizionali fine corsa meccanici.

La sospensione lavora in due tempi, in funzione delle sollecitazioni. In caso di compressioni ed estensioni leggere, molle e ammortizzatori controllano insieme i movimenti verticali senza sollecitare gli smorzatori idraulici. La presenza di questi smorzatori ha permesso agli ingegneri di Citroën di conferire maggiore libertà di escursione al veicolo ed ottenere il tanto apprezzato effetto “tappeto volante”, che dà la sensazione che la vettura sorvoli le imperfezioni del fondo stradale.

In caso di compressioni ed escursioni più importanti, molle e ammortizzatori lavorano insieme agli smorzatori idraulici che rallentano il movimento in modo progressivo per evitare i bruschi arresti di fine corsa. Lo smorzatore idraulico assorbe e dissipa l’energia immagazzinata, contrariamente al tradizionale fine corsa meccanico, che assorbe l’energia ma ne restituisce una parte. Non ci sono dunque fenomeni di rebound e i passeggeri sono perfettamente isolati dalla strada.

Un fattore importante che influenza il comfort del guidatore e degli occupanti, soprattutto a bordo delle spaziose Nuove ë-C4 X e C4 X, è la temperatura interna.

Per garantire il comfort di tutti gli occupanti anche nelle condizioni più estreme, è disponibile un pacchetto completo di climatizzazione. Include un sistema di climatizzazione automatica bizona con due comandi per facilitarne l’uso, oltre a sedili anteriori e posteriori riscaldati, parabrezza riscaldato e volante riscaldato. I passeggeri in seconda fila potranno inoltre controllare il flusso d’aria attraverso le bocchette situate nella parte posteriore della console centrale.

La luminosità e l’atmosfera interna accuratamente ottimizzate renderanno perfetto ogni viaggio a bordo delle Nuove ë-C4 X e C4 X. A bordo, si percepisce immediatamente un’atmosfera tranquilla e positiva, grazie a materiali accoglienti e a un’ampia superficie vetrata, compresi i terzi vetri posteriori. Il rivestimento del padiglione tetto e dei montanti interni di colore chiaro aggiunge ulteriore luminosità e calore.

È disponibile anche un ampio tetto panoramico apribile elettricamente. È stato progettato per preservare lo spazio per la testa degli occupanti posteriori e illuminare l’abitacolo, ed è dotato di una tendina parasole per un controllo ottimale.

Di notte, l’atmosfera dell’abitacolo è altrettanto piacevole e rassicurante, grazie all’illuminazione ambientale a LED del quadro strumenti digitale, che si abbina alla retroilluminazione bianca delle funzioni di guida e di comfort di bordo e alle luci interne anteriori e posteriori.

Per soddisfare le aspettative dei clienti e degli occupanti dei veicoli di oggi, Citroën ha prestato particolare attenzione a massimizzare lo spazio dedicato ai vani portaoggetti, al di là dell’ampio bagagliaio. Fino a 16 vani aperti o chiusi possono aggiungere un volume totale di 39 litri e sono stati tutti progettati per garantire la praticità e la facilità di utilizzo quotidiano.

I passeggeri anteriori possono accedere allo Smart Pad Support™ di Citroën, un sistema di supporto a scomparsa integrato direttamente nella plancia e progettato per contenere un tablet. Robusto, sicuro e funzionale, consente al passeggero anteriore di sfruttare al meglio il tempo trascorso in viaggio. Al di sotto di questo sistema si trova un ampio cassetto estraibile con apertura ammortizzata. È dotato di uno specifico rivestimento antiscivolo che consente di riporre in modo facile e sicuro oggetti personali di valore e fragili.  Anche l’ampio vano portaoggetti sotto il cassetto dispone di apertura ammortizzata.

La console centrale, alta e larga, è stata progettata per massimizzare lo spazio a disposizione per riporre gli oggetti, grazie a un’ampia area nella parte anteriore. È dotata di uno sportello divisorio antiscivolo che consente di nascondere alcuni oggetti e di tenerne altri a portata di mano.

La console centrale è provvista di un’area di ricarica wireless aperta per gli smartphone, che ospita anche due prese USB, di cui una di tipo C. Nella parte inferiore, davanti al selettore del cambio, si trova un alloggiamento per riporre vari oggetti di piccole dimensioni. È presente anche un ampio vano portaoggetti centrale con apertura scorrevole, sotto il quale si trovano due portabicchieri, oltre a un ampio vano portaoggetti sotto il bracciolo centrale anteriore scorrevole.

I passeggeri posteriori possono rilassarsi o lavorare, grazie all’accesso ai portabicchieri e all’alloggiamento per riporre piccoli oggetti, come le penne, nel bracciolo centrale del sedile posteriore. Sullo schienale dei sedili anteriori sono presenti utili tasche portadocumenti, mentre tutti i passeggeri hanno accesso ad ampi e profondi vani portaoggetti nelle portiere.

Grazie al suo design originale che riesce a coniugare diversi elementi stilistici, Nuova ë-C4 X si distingue nel segmento delle vetture compatte tradizionali. Oltre a essere l’unica vettura a fondere l’eleganza tipica di una silhouette Fastback con le caratteristiche stilistiche di un robusto SUV e la raffinatezza di una 4 porte, è anche l’unica che aggiunge la silenziosità e la serenità di una guida completamente elettrica a un prezzo accessibile.  Ovunque si desideri andare, e a prescindere dalle limitazioni di accesso dovute alle normative sulle emissioni, Nuova ë-C4 X permette di guidare quotidianamente in modalità completamente elettrica, e a emissioni zero.

È significativo che molti mercati europei offriranno esclusivamente Nuova ë-C4 X elettrica, mentre altri mercati europei e quelli del Medio Oriente e dell’Africa offriranno sia Nuova ë-C4 X che Nuova C4 X con alimentazione benzina o diesel.

Che si tratti di guidare o di essere guidati, il silenzio quasi assoluto e la fluidità di marcia della vettura saranno fonte di sollievo per gli occupanti, grazie all’innovativo ed efficace sistema di sospensioni di Citroën, ai morbidi sedili Advanced Comfort, all’assenza di rumori e vibrazioni del motore nell’ampio abitacolo e all’ergonomia e alla facilità di utilizzo delle interfacce e dei servizi connessi.

Quello che viene definito “ë-Comfort” è l’impegno di Citroën nei confronti dei suoi clienti per offrire una guida elettrica a

zero emissioni di CO2, in risposta alle loro aspettative ambientali ed ecologiche. Durante i viaggi, questo si traduce in una totale assenza di rumori e di emissioni nocive nell’ambiente, oltre che in una coppia immediatamente disponibile per una guida dinamica e piacevole senza vibrazioni, strappi e cambi di marcia. Inoltre, i clienti beneficiano di servizi programmabili a distanza per una maggiore tranquillità e una riduzione dei costi di manutenzione, per minimizzare il costo di possesso.

Con la sua forma elegante e aerodinamica, l’efficiente propulsore elettrico a zero emissioni di Nuova ë-C4 X offre un’impressionante autonomia fino a 360 km nel ciclo WLTP abbinata a prestazioni silenziose e piacere di guida.

Il propulsore elettrico da 100 kW è potente, con 136 CV e 260 Nm di coppia immediatamente disponibile un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi in modalità Sport e una velocità massima di 150 km/h. La batteria da 50 kWh è agli ioni di Litio ad alta tensione da 400 V.

Il sistema di frenata rigenerativa consente al conducente di ricaricare parzialmente la batteria e di aumentare l’autonomia durante la guida amplificando la decelerazione dell’auto senza premere il pedale del freno, recuperando l’energia che altrimenti andrebbe persa.

Sono disponibili tre modalità di guida: Eco, Normal o Sport, attivabili tramite il selettore di modalità sulla console centrale.

Per una maggiore tranquillità, la garanzia della batteria è di otto anni o 160.000 km per il 70% della capacità di ricarica.

Nuova ë-C4 X è ideale per i clienti che desiderano un’alimentazione elettrica a zero emissioni con un’autonomia utilizzabile in una vettura a 4 porte, elegante, spaziosa e compatta, un’alternativa rispetto a SUV e crossover a due volumi dalle forme meno affusolate. Sarà particolarmente apprezzata dai drivers professionisti e da parte dei servizi di noleggio con conducente che devono operare in città e nelle zone extraurbane, in cui le restrizioni sulle emissioni dei veicoli sono sempre più severe.

La ricarica di Nuova Citroën ë-C4 X Elettrica è semplice e può essere effettuata durante i viaggi, presso le stazioni di ricarica pubbliche, oppure a casa. In ogni caso, il tempo di ricarica è ottimizzato:resso una colonnina di ricarica pubblica, di tipo Fast Charge a corrente continua da 100 kW, la batteria viene ricaricata al ritmo di circa 10 km/min, un riferimento nel segmento, con l’80% della ricarica completata in 30 minuti. Nella modalità 3, da una Wallbox 32 A, la ricarica della batteria viene completata in 7 ore e 30 minuti con caricabatteria standard monofase e addirittura in 5 ore con caricabatteria opzionale trifase da 11 kW. Da casa e per esigenze occasionali, la batteria può essere ricaricata tramite una normale presa domestica.

Per semplificare la vita degli utenti dei veicoli elettrici, Citroën offre una soluzione “one-stop shop” per l’installazione della Wallbox a casa.  La gestione della ricarica è semplice e può essere programmata per sfruttare le tariffe più basse dell’elettricità in determinate fasce orarie. L’orario di inizio della ricarica può essere preimpostato utilizzando l’interfaccia MyCitroën Drive Plus dell’auto oppure la app MyCitroën.

L’inserimento della presa, presente a bordo della vettura, è facilissimo grazie al portellino di ricarica ergonomico, mentre il cavo o i cavi possono essere riposti sotto il pianale del bagagliaio. Un indicatore colorato all’interno del portellino di ricarica consente agli utenti di monitorare il processo, che può essere seguito anche sulla app MyCitroën.

Il legame tra l’automobilista e il suo veicolo elettrificato è molto forte, per questo Citroën ha semplificato l’interazione necessaria per renderla facile, gratificante e naturale nell’uso quotidiano, come qualsiasi altra tecnologia utilizzata a casa.

Citroën garantisce ai clienti dei suoi veicoli elettrici l’accesso a interfacce operative chiare e intuitive, facili da leggere, da capire e da utilizzare.  Il conducente ha a disposizione schermate specifiche sul quadro strumenti digitale per visualizzare lo stato della batteria o l’autonomia, oltre alla scelta se visualizzare l’indicatore di potenza, il flusso di energia oppure il consumo di comfort termico. Quest’ultimo mostra l’impatto del riscaldamento del veicolo e del comfort termico sul consumo energetico.

Accessibili direttamente tramite un pulsante sulla console centrale o sull’interfaccia del Touch Pad HD da 10 pollici, alcune schermate specifiche mostrano lo stato di funzionamento del sistema o le impostazioni per la ricarica programmata della batteria. Quando il veicolo è in carica, è possibile visualizzare sullo schermo il tempo rimanente per raggiungere la ricarica completa, l’autonomia recuperata o la percentuale di ricarica raggiunta.

Nuova Citroën C4 X sarà venduta in mercati selezionati in Europa, Medio Oriente e Africa e in altri mercati Internazionali con motori termici Citroën collaudati, efficienti e prestazionali per soddisfare le esigenze di tutti.

A seconda del mercato, sono disponibili fino a tre combinazioni di motore e trasmissione Citroën PureTech 3 cilindri turbocompresso a iniezione diretta benzina: PureTech 100 Stop & Start Euro 6.4, con cambio manuale a 6 rapporti; PureTech 130 Stop & Start Euro 6.4, con cambio automatico EAT8; PureTech 130 Euro 6.1, con cambio automatico EAT8 esclusivamente per il Medio Oriente, l’Africa e i mercati internazionali

In aggiunta, in alcuni mercati, Nuova C4 X sarà disponibile anche il più recente ed efficiente motore turbodiesel Citroën BlueHDi 130 Stop & Start Euro 6.4, abbinato al cambio automatico EAT8.

Nuove Citroën ë-C4 X e C4 X si uniscono ai modelli di ultima generazione C4, SUV C5 Aircross e Nuova C5 X per offrire ai clienti una gamma davvero completa delle più recenti tecnologie di assistenza alla guida e di sicurezza.

Sono disponibili fino a 20 sistemi avanzati di assistenza alla guida Citroën per migliorare la sicurezza di guida e ridurre lo stress del conducente e dei passeggeri.

Share Button