Print Friendly, PDF & Email

BMW Group ha consegnato ai clienti un totale di 88.289 veicoli BMW e MINI completamente elettrici nel secondo trimestre del 2023 e ancora una volta è riuscito a più che raddoppiare le vendite di BEV rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Tutte le principali regioni hanno visto una crescita significativa delle vendite per i modelli completamente elettrici, sottolineando l’ampio appeal di questi modelli per i clienti di tutto il mondo.

“Il forte sviluppo delle vendite in generale e in particolare per i nostri veicoli completamente elettrici dimostra che abbiamo i prodotti giusti sul mercato al momento giusto. Il BMW Group continuerà la sua accelerazione di successo dell’elettromobilità a un ritmo elevato nella seconda metà dell’anno”, ha affermato Pieter Nota, membro del consiglio di amministrazione di BMW AG responsabile per i clienti, i marchi e le vendite. “Stiamo conquistando clienti in tutto il mondo con la nostra linea di prodotti giovane e attraente. Grazie alla nostra offerta diversificata, che va dai motori a combustione altamente efficienti ai modelli completamente elettrici, stiamo affrontando in modo ideale l’ampia varietà di esigenze dei clienti in tutto il mondo”, ha aggiunto Nota.

BMW Group ha consegnato ai clienti un totale di 626.726 veicoli BMW, MINI e Rolls-Royce nel secondo trimestre, ottenendo una significativa crescita su base annua dell’11,3% per l’azienda. Per l’intero primo semestre, le vendite del BMW Group sono salite a 1.214.864 unità.

Nel secondo trimestre, il marchio BMW ha consegnato 553.369 veicoli ai clienti in tutto il mondo, con un aumento dell’11,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Grazie alla sua attraente gamma di prodotti, il marchio ha goduto di una forte domanda e ha confermato nuovamente la sua posizione di numero 1 nel segmento premium globale.

I veicoli completamente elettrici del marchio BMW hanno ottenuto risultati particolarmente positivi nel secondo trimestre, ancora una volta più che raddoppiando le consegne rispetto allo stesso periodo del 2022. Tra aprile e giugno, 77.948 veicoli BMW completamente elettrici sono stati consegnati ai clienti di tutto il mondo.

I nuovi modelli della Serie 7, con la BMW i7 completamente elettrica e la nuova BMW X7, si sono dimostrati particolarmente apprezzati, così come la BMW Serie 4, e in particolare la BMW i4 completamente elettrica. C’è anche una forte domanda per la BMW X5, per la quale la capacità produttiva è stata notevolmente ampliata lo scorso anno. Dall’aprile 2022, il modello di classe di lusso di successo mondiale è stato prodotto nello stabilimento di Dadong per il mercato cinese, nonché nello stabilimento statunitense di Spartanburg.

L’azienda ha anche ricevuto feedback molto positivi dai clienti sulla nuova gamma BMW Serie 5 e in particolare sulla BMW i5 completamente elettrica. La berlina business di maggior successo al mondo, che uscirà nell’ottobre 2023, è più dinamica che mai, ricca di innovazioni digitali e, per la prima volta, anche completamente elettrica. Con il lancio della BMW i5, il BMW Group avrà un’offerta completamente elettrica in ciascuno dei suoi segmenti principali.

Inoltre, il BMW Group diventerà il primo produttore automobilistico in Germania a offrire un sistema per la guida parzialmente automatizzata a velocità fino a 130 km/h nella nuova BMW Serie 5. Il nuovo Highway Assistant consente al conducente di togliere le mani dal volante durante la guida e di metterle in una posizione comoda. L’ultima versione del BMW Highway Assistant, disponibile per la prima volta nella nuova BMW Serie 5 Berlina, sarà inoltre completata da una novità mondiale: l’assistente attivo al cambio di corsia con conferma visiva.

L’introduzione sul mercato della nuova BMW Serie 5 Berlina segna anche un nuovo capitolo nel servizio clienti. La nuova piattaforma Proactive Care utilizza l’intelligenza artificiale per identificare le esigenze di assistenza del veicolo e offrire soluzioni proattive ai clienti.

Con 48.257 unità vendute nel secondo trimestre del 2023, BMW M GmbH ha registrato una crescita anno su anno del 14,5% e ha consolidato la sua posizione nel settore automobilistico ad alte prestazioni. La BMW M2 recentemente rilasciata sta ricevendo feedback molto positivi dai clienti. Inoltre, la BMW XM attrae i clienti attraverso una combinazione di massimo piacere di guida e design espressivo. Il modello di punta della BMW M GmbH è attualmente in fase di lancio nei mercati di tutto il mondo. Anche altri due modelli BMW M Perfomance completamente elettrici, la BMW i5 M60 Berlina e la BMW i7 M70, sono ai blocchi di partenza per la seconda metà dell’anno.

Il marchio MINI ha consegnato ai clienti 71.816 veicoli nel secondo trimestre, con un aumento del 10,2% su base annua. Nello stesso periodo, le vendite dei veicoli completamente elettrici del marchio sono aumentate dell’8,8%. Dallo scorso anno, il suo modello più popolare è la MINI Cooper SE completamente elettrica. La gamma di prodotti MINI include ora anche la prima MINI Cooper SE Cabrio completamente elettrica.

Rolls-Royce Motor Cars ha registrato vendite di 3.181 auto nella prima metà del 2023, in cui è stata interrotta la produzione di Wraith e Dawn. La domanda rimane forte: la super coupé Rolls-Royce Spectre completamente elettrica, in particolare, ha superato le aspettative più alte, con un portafoglio ordini che arriva già alla fine del 2024. Le prime consegne ai clienti di Rolls-Royce Spectre avverranno nel quarto trimestre del 2023. Entro la fine del 2030, Rolls-Royce offrirà solo veicoli completamente elettrici.

Le vendite del secondo trimestre 2023 confermano l’elevata domanda dei clienti BMW Motorrad ha consegnato ai clienti un totale di 64.936 motociclette tra aprile e giugno del suo centenario 2023. Sulla base del precedente massimo storico registrato nei primi tre mesi dell’anno, nel secondo trimestre è proseguita la forte domanda da parte dei clienti di motociclette e scooter del BMW Group. L’attraente gamma di prodotti, con il successo del lancio sul mercato di nuovi modelli, come la Power Roadster M 1000 R, pone le basi per il successo di BMW Motorrad.

In Cina, BMW Group ha venduto un totale di 197.807 veicoli BMW e MINI nel secondo trimestre e le vendite sono state quindi superiori del 16,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Negli Stati Uniti, 95.533 veicoli BMW e MINI sono stati consegnati ai clienti tra aprile e giugno di quest’anno, con un aumento del 13,7%. In Europa, le vendite di veicoli BMW e MINI sono state pari a 232.706 unità nel secondo trimestre.

In Germania, durante questo periodo, sono stati immatricolati 76.962 veicoli BMW e MINI.

Share Button