Print Friendly, PDF & Email

ABB ha inaugurato ad Auburn Hills, nel Michigan, la sede centrale e lo stabilimento di produzione di ABB Robotics, che sosterrà la leadership globale di ABB nello sviluppo e nella produzione di soluzioni robotizzate all’avanguardia negli Stati Uniti, per gli Stati Uniti e le Americhe. L’ampliamento della struttura riflette l’impegno di ABB per la crescita a lungo termine del mercato statunitense, che si prevede seguirà i tassi di crescita globale della robotica dell’8% CAGR, nonché l’investimento globale dell’azienda per costruire capacità di robotica e automazione e creare nuovi posti di lavoro altamente qualificati. Questa è la terza espansione globale di ABB in tre anni in Cina, Europa e America e fa parte degli sforzi per rafforzare ulteriormente l’impronta locale.

“L’apertura della nostra sede statunitense di Auburn Hills, Michigan, è una parte significativa della nostra crescita globale, che riafferma il nostro impegno per la leadership del settore negli Stati Uniti”, ha dichiarato Sami Atiya, Presidente dell’area di business Robotica e automazione discreta di ABB. “La robotica e l’intelligenza artificiale sono strumenti essenziali per le aziende che vogliono affrontare le carenze di manodopera, le catene di fornitura localizzate e la necessità di operare in modo più sostenibile. I progressi del software e dell’hardware basati sull’intelligenza artificiale rendono i nostri robot più accessibili a una gamma più ampia di aziende, consentendo loro di aumentare la resilienza e di diventare più competitive”. L’America è oggi il secondo mercato mondiale della robotica e il nostro nuovo stablimento di produzione aiuterà ABB a supportare i clienti esistenti e i nuovi settori in crescita negli Stati Uniti e nella regione delle Americhe.”

“L’investimento di 20 milioni di dollari di ABB ad Auburn Hills creerà più di 70 posti di lavoro altamente qualificati e ben retribuiti e farà leva sulla leadership del Michigan nel settore manifatturiero avanzato”, ha dichiarato il governatore Whitmer. “In tutto il mondo, la tecnologia di ABB supporta la produzione di veicoli elettrici, dispositivi medici, elettronica e persino dolci. L’espansione odierna della sede centrale di ABB dedicata alla robotica rafforzerà la catena di approvvigionamento e ridurrà i ritardi di produzione, sfruttando al contempo gli investimenti di lunga data di ABB nello sviluppo della forza lavoro locale e nell’istruzione pratica. Continuiamo a competere per portare in Michigan altri investimenti all’avanguardia”.  

Con un aumento del 30% dello spazio, la nuova struttura di Auburn Hills migliorerà la capacità di ABB di essere il principale partner strategico per la robotica per la sua crescente base di clienti. Attraverso il nuovo Customer Experience Center, ABB presenterà le sue soluzioni hardware e software di punta, sperimentando con i clienti le più recenti tecnologie di automazione digitale e AI, e sviluppando e producendo robot di nuova generazione.

La struttura ampliata supporterà i centri specializzati di ABB Robotics, tra cui l’hub per il packaging e la logistica di Atlanta, in Georgia; l’hub per le scienze della vita e la sanità presso il Texas Medical Center di Houston, in Texas; e il laboratorio di ricerca sull’intelligenza artificiale di San Jose, in California. Completata da un nuovo centro di formazione, la struttura formerà oltre 3.000 lavoratori e studenti ogni anno, dotandoli delle competenze necessarie per prosperare in una nuova era di automazione alimentata dall’intelligenza artificiale.  

“Grazie alla nostra struttura ampliata, all’ecosistema di partner e al portafoglio completo di prodotti abilitati all’intelligenza artificiale, stiamo spingendo i confini della tecnologia per portare le prestazioni a nuovi livelli”, ha dichiarato John Bubnikovich, presidente della divisione Robotica di ABB Stati Uniti. “Non vediamo l’ora di aumentare il supporto ai nostri clienti, di espandere il nostro ruolo di datori di lavoro e di dare energia alla trasformazione della società e dell’industria per raggiungere un futuro più produttivo e sostenibile.”  L’espansione riflette l’attenzione dell’azienda per il mercato statunitense e l’impegno a continuare a investire nel Michigan.

L’espansione creerà 72 nuovi posti di lavoro altamente qualificati nella zona ed è sostenuta da una sovvenzione di 450.000 dollari del Michigan Business Development Program. Oltre a sfruttare l’eccezionale concentrazione di competenze tecniche nella comunità, ABB offrirà opportunità di aggiornamento e di carriera per formare lavoratori senza esperienza o laurea precedente con le competenze necessarie per costruire una carriera di successo nell’industria della robotica e dell’automazione. ABB Robotics ha investito 30 milioni di dollari negli Stati Uniti dal 2019 in quattro sedi, aprendo lo stabilimento produttivo di Auburn Hills nel 2015. Il recente investimento ad Auburn Hills fa parte dei circa 170 milioni di dollari annunciati in precedenza che ABB sta investendo nelle sue attività di elettrificazione e automazione negli Stati Uniti. 

Share Button