No Banner to display

Print Friendly, PDF & Email

Lenovo Group ha annunciato di aver registrato ottimi risultati nel primo trimestre con un aumento sia dei ricavi che della redditività per il nono trimestre consecutivo. Il reddito netto dichiarato per il primo trimestre è aumentato dell’11% su base annua salendo a 516 milioni di dollari e del 35% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente raggiungendo 556 milioni di dollari su base non HKFRS. I ricavi sono saliti a 17 miliardi di dollari, il che corrisponde a un tasso di crescita del 5% su base annua a valuta costante.

I segmenti non PC del gruppo hanno generato il 37% dei ricavi, a dimostrazione del fatto che la strategia aziendale di trasformazione basata sui servizi e gli investimenti continui nella diversificazione delle attività hanno dato buoni frutti e stanno alimentando opportunità di crescita futura. Questi nuovi motori di crescita di soluzioni e servizi, soluzioni infrastrutturali e attività mobili hanno tutti aumentato i ricavi di due cifre anno su anno, contribuendo sia alla crescita della topline che al più ampio impegno di Lenovo per raddoppiare la redditività a medio termine. Il Gruppo rimane impegnato a raddoppiare gli investimenti in Ricerca e Sviluppo e ha aumentato la spesa in R&S del 10% su base annua e ha aumentato l’organico in R&S del 29% su base annua.

Lenovo continua a cogliere le opportunità guidate dalla trasformazione digitale/intelligente accelerata e dal lavoro ibrido, affrontando con successo una serie di sfide a livello di settore. Nel complesso, il Gruppo rimane ottimista circa il potenziale di crescita del settore a lungo termine e le opportunità offerte dai suoi investimenti in nuovi motori di crescita. È fiducioso che, sfruttando la sua strategia ed esecuzione insieme alle sue competenze chiave di innovazione, eccellenza operativa e modello operativo globale/locale, ha l’agilità e la resilienza per affrontare con successo qualsiasi macro o micro sfida.

La divisione Solutions and Services Group offre una forte crescita e margini elevati, determinando una maggiore redditività complessiva per il Gruppo Il mercato dei servizi IT da trilioni di dollari continua a vedere una forte crescita e la crescita del lavoro ibrido sta guidando una maggiore domanda di servizi di prima qualità e di soddisfazione dei clienti. Allo stesso modo, l’espansione delle soluzioni per l’ambiente di lavoro digitale ha spinto la domanda di as-a-Service per dispositivi, infrastrutture e gestione dell’ambiente di lavoro. Mentre allo stesso tempo si prevede che il mercato delle soluzioni verticali tra cui smart city, smart manufacturing, smart education e smart retail crescerà con un CAGR a due cifre fino al 2025. Nell’ultimo trimestre SSG ha ottenuto un’elevata redditività e una crescita elevata, con ricavi in ​​crescita del 23% su base annua. Il margine operativo è rimasto elevato a quasi il 23%. C’è stata una forte crescita dei ricavi a due cifre in tutti i segmenti, con ricavi da servizi gestiti non dipendenti dall’hardware e servizi di progetti e soluzioni che ora rappresentano quasi la metà del business di SSG.
SSG continua a investire in strumenti software, piattaforme e soluzioni verticali ripetibili con l’IP di SSG ha lanciato soluzioni ibride/multi cloud e continua a sviluppare il proprio portafoglio di offerte di sostenibilità. La partnership strategica con PCCW Solutions, annunciata a giugno 2022, amplierà ulteriormente l’impronta e le opportunità di SSG per creare un’attività di soluzioni tecnologiche in tutta l’Asia del Pacifico.

Infrastructure Solutions Group ha continuato a beneficiare della forte crescita del mercato delle infrastrutture ICT. Si prevede che il mercato dei server da solo crescerà a un CAGR a due cifre fino al 2025. Il mercato delle infrastrutture Edge supererà i 41 miliardi di dollari entro il 2025 e il mercato dello storage raggiungerà i 36 miliardi di dollari nello stesso periodo di tempo.
I ricavi ISG hanno superato per la prima volta i 2 miliardi di dollari, in aumento del 14% anno su anno e ora redditizi per tre trimestri consecutivi. Il segmento dei fornitori di servizi cloud, così come i server e lo storage, hanno raggiunto record di ricavi di tutti i tempi e tutti hanno superato in modo significativo il mercato. I ricavi dell’Edge Computing sono quasi raddoppiati anno dopo anno e nell’High Performance Computing l’azienda ISG ha mantenuto la sua posizione di leadership n. 1 nell’elenco dei Top500 aggiungendo più sistemi Lenovo che utilizzano la sua esclusiva tecnologia di raffreddamento a liquido Neptune.
ISG continua a investire in un portafoglio completo e nell’innovazione, in particolare in Edge, Cloud e Services. ISG continuerà a bilanciare scala e redditività poiché si concentra sull’essere uno dei fornitori di infrastrutture end-to-end in più rapida crescita.

Sebbene il mercato dei PC stia attualmente affrontando sfide a breve termine, i PC sono ancora riconosciuti come una necessità e uno strumento chiave per la produttività. Si prevede che il mercato totale disponibile per i PC rimarrà al di sopra dei livelli pre-pandemia a lungo termine. Accanto ai PC, il mercato delle soluzioni basate su scenari sta crescendo rapidamente, con il mercato della collaborazione intelligente che dovrebbe superare gli 80 miliardi di dollari entro il 2025.
IDG ha mantenuto una redditività leader del settore, con un utile operativo di oltre 1 miliardo di dollari, superando il mercato non solo per mantenere ma anche rafforzare la sua posizione globale come azienda di PC numero 1 al mondo. Questo successo è stato guidato dalla forte crescita nei segmenti premium come i giochi e le workstation. I ricavi degli smartphone sono aumentati di oltre il 20% anno su anno, con una crescita proveniente non solo dai tradizionali mercati di roccaforte dell’America Latina e del Nord America, ma anche dai mercati in espansione dell’Europa e dell’Asia del Pacifico. L’espansione oltre i PC continua, con il 22% delle entrate IDG provenienti da dispositivi intelligenti non PC, elaborazione incorporata/IoT e soluzioni basate su scenari come casa intelligente e collaborazione intelligente.
Lenovo continua a concentrarsi sull’innovazione in tutto il suo portafoglio, dai dispositivi intelligenti alla collaborazione intelligente e, in definitiva, agli spazi intelligenti. L’attenzione per i dispositivi intelligenti è incentrata su fattori di forma innovativi, prestazioni estreme, intelligenza adattiva e sicurezza. Per gli spazi di lavoro digitali l’attenzione è rivolta alla connessione e all’integrazione senza interruzioni, consentendo il miglior mix possibile di collaborazione fisica e virtuale.

Il Presidente e CEO Yuanqing Yang ha commentato: “Abbiamo ampliato con successo la nostra attività e migliorato la redditività per il nono trimestre consecutivo, mentre il nostro mix di ricavi delle attività non PC ha raggiunto il 37%. Questi sono i risultati della nostra previsione strategica e della nostra solida esecuzione, insieme alla nostra resilienza operativa”, ha affermato Yuanqing Yang, Presidente e CEO di Lenovo. “Sebbene le sfide esterne possano persistere nel breve termine, la tendenza alla digitalizzazione continua ad accelerare e il modello di lavoro ibrido è qui per restare. Abbiamo fiducia nel cogliere queste opportunità e continueremo a investire, innovare e fornire crescita sostenibile e miglioramenti della redditività”.

Share Button

No Banner to display