Print Friendly, PDF & Email

#cuoriconnessi, l’importante progetto di responsabilità sociale di Unieuro e Polizia di Stato, chiude l’anno scolastico 2021-2022 con numeri record, che lo pongono oggi come la piattaforma informativa e divulgativa di riferimento nazionale sul cyberbullismo e tutte le forme di uso distorto della rete.

10 incontri virtuali con le scuole. La pandemia ha cambiato i programmi ma non ha fermato la voglia di incontrare i giovani. I virtual tour sono stati una esperienza unica, costruita insieme a Polizia, che ha permesso a #cuoriconnessi di raggiungere oltre 170.000 studenti delle scuole secondarie di primo grado e secondo grado di tutta Italia. Le sessioni, della durata di
circa 50 minuti e svolte in orario scolastico, sono state realizzate con la
collaborazione dei docenti con ampio spazio di riflessione e confronto con storie ed esperienze di vita online di altri ragazzi.
680.000 visualizzazioni di #cuoriconnessi WebTv su Youtube. Ogni martedì alle 14.00 sul canale dedicato a #cuoriconnessi, sono proseguite le interviste e gli approfondimenti sul cyberbullismo, sexting, body shaming e le altre
numerose forme di distorsione della rete.
250.000 copie gratuite distribuite in tutti i punti vendita dell’insegna e presso i compartimenti regionali di Polizia di Stato del terzo libro di #cuoriconnessi “Il coraggio di alzare lo sguardo”. Grande successo anche per la versione digitale del libro scaricata da oltre 100.000 utenti. I 3 testi, tutti a firma di Luca Pagliari, sono oggi materiale didattico utilizzato in centinaia di scuole.
100.000 copie gratuite distribuite in tutti i punti vendita Unieuro e presso i
compartimenti regionali di Polizia di Stato della prima dispensa a fumetti “La storia di Madi”, pubblicata a fine maggio e dedicata alle scuole secondarie come supporto degli esercizi delle vacanze estive.
Oltre 270.000 studenti collegati da tutta Italia per l’evento #cuoriconnessi
organizzato per il secondo anno in diretta streaming con le scuole e trasmesso dal Teatro della Garbatella a Roma in occasione del Safer Internet Day l’8 febbraio 2022.

Riuscire ad arrivare ai ragazzi, ai genitori e ai docenti, attraverso una serie di incontri nelle scuole e nei teatri d’Italia, per lasciare un segno e creare consapevolezza attraverso un dibattito aperto e sincero, questo è l’obiettivo di #cuoriconnessi, progetto partito nel 2016 che racconta storie ed esperienze di vita online dei ragazzi in modo pragmatico, semplice e diretto.

#cuoriconnessi conferma l’impegno di Unieuro insieme a Polizia di Stato nel promuovere e attivare comportamenti responsabili in relazione alla tecnologia, sensibilizzare e informare a un utilizzo consapevole dei device digitali e contribuire a divulgare i valori che sono alla base di una società moderna e civile.
Il sito cuoriconnessi.it è il cuore pulsante del progetto. Qui sono presenti tutti i contenuti che possono essere utilizzati, scaricati o visionati gratuitamente dagli studenti, docenti e genitori. In particolare, è possibile ottenere informazioni sulle varie attività, scaricare i tre libri, ascoltare le audio storie, visualizzare i docufilm o iscriversi agli eventi.

Share Button

No Banner to display