Print Friendly, PDF & Email

Il CES 2022 si è concluso, dopo una settimana piena di migliaia di debutti di prodotti che svelano l’innovazione che migliorerà il mondo e risolverà le sfide globali. Più di 2300 aziende espositrici da tutto il mondo, tra cui più di 800 startup, hanno lanciato prodotti innovativi attraverso l’intelligenza artificiale, la tecnologia automobilistica, la salute digitale, la casa intelligente e altro ancora. Dopo quasi due anni, il CES è tornato “a casa” a Las Vegas accogliendo oltre 40.000 partecipanti di persona, inclusi 1800 media globali, in 11 sedi interne ed esterne. Lo spettacolo è stato davvero un evento globale, con il 30% dei partecipanti che viaggiava da fuori degli Stati Uniti, in rappresentanza di 119 Paesi.

“L’innovazione ha preso vita questa settimana al CES 2022, con tecnologie che rimodelleranno le industrie e forniranno soluzioni a problemi mondiali urgenti dall’assistenza sanitaria all’agricoltura, alla sostenibilità e oltre”, ha affermato Gary Shapiro, presidente e CEO, Consumer Technology Association, proprietario e produttore di CES. “L’area espositiva del CES brulicava della gioia dell’interazione umana e di un’esperienza di innovazione in cinque sensi con prodotti che ridefiniranno il nostro futuro e cambieranno il nostro mondo in meglio”. “Il CES 2022 ha promosso il business globale questa settimana, poiché il nostro settore si è riunito – molti per la prima volta in due anni – per collaborare, stringere partnership, concludere accordi e far avanzare l’economia”, ha affermato Karen Chupka, EVP, CES. “Dopo due anni in cui non siamo stati in grado di connetterci di persona, siamo stati entusiasti di accogliere nuovamente il nostro settore insieme faccia a faccia per sperimentare l’ultima innovazione al CES 2022”.

Il CES 2022 ha presentato tecnologie trasformative che stimoleranno il business e cambieranno i mercati, con marchi importanti tra cui Bosch, Canon, Hisense, HTC, LG Electronics, Nvidia, Samsung Electronics, Sony, Panasonic e Qualcomm.

La tecnologia dei veicoli era al centro della mostra, con oltre 190 aziende automobilistiche espositrici, con aziende tra cui BMW, Hyundai, Indy Autonomous Challenge, Stellantis e VinFast, la prima casa automobilistica del Vietnam.

Le ultime novità in fatto di telemedicina, dispositivi sanitari connessi e funzionalità migliorate per la salute sui dispositivi indossabili sono stati i punti salienti, consentendo ai consumatori di assumere un migliore controllo della propria salute con espositori come Abbott, Essence e Baracoda Daily Healthtech.

Prevalente durante lo spettacolo è stata l’intelligenza artificiale, che ha reso prodotti e tecnologie più intelligenti, più efficienti e personalizzabili, facendo avanzare quasi tutti i principali settori, dall’agricoltura alla sanità, all’automotive, alla produzione e all’intrattenimento. Le aziende includevano John Deere, con il primo trattore completamente autonomo, e Beyond Honeycomb, con un robot abilitato all’intelligenza artificiale per preparare e cucinare pasti personalizzabili.

Più di 800 startup provenienti da 19 Paesi sono state presentate a Eureka Park, l’hub di avvio per il CES 2022, incluso l’air taxi SkyDrive; ScenTronix con la sua profumeria algoritmica EveryHuman e Orbisk, un sistema di monitoraggio dei rifiuti alimentari completamente automatizzato basato sull’intelligenza artificiale. Venetian Expo ha presentato anche un padiglione europeo per la prima volta che metteva in evidenza gli ultimi progressi tecnologici dall’Europa.

La fase del keynote del CES ha visto la partecipazione di leader di tutti i settori globali. I migliori dirigenti hanno consegnato indirizzi tra cui J.H. Han, vicepresidente, amministratore delegato e capo della divisione DX di Samsung Electronics; Mary Barra, presidente e CEO di General Motors e Robert B. Ford, presidente e CEO di Abbott, il primo keynote sanitario nella storia del CES. La conduttrice FOX Business vincitrice di un Emmy Liz Claman e i proprietari della Sierra Nevada Corporation, Erin e Faith Ozmen, hanno parlato durante la cena dei leader del CES in Technology. Con oltre 40.000 partecipanti, il CES 2022 è stato in grado di riunire con successo l’industria di persona con gli elogi della US Travel Association sui protocolli dello spettacolo. Sono stati messi in atto protocolli sanitari per la presenza di persona, inclusa la prova della vaccinazione, la necessaria mascheratura all’interno, i test e le misure di distanziamento sociale.

“Il CES offre a ScenTronix una piattaforma per connettersi direttamente con i consumatori finali, i potenziali partner commerciali e gli investitori”, ha affermato Frederik Duerinck, fondatore e CEO di ScenTronix, una startup all’interno di Eureka Park. “È un fattore abilitante per il nostro prossimo passo verso l’implementazione della prossima fase di espansione negli Stati Uniti”.

Le prenotazioni per il CES 2023 sono già iniziate, con il CES che tornerà a Las Vegas dal 5 all’8 gennaio 2023.

Share Button

No Banner to display