Print Friendly, PDF & Email

Il CE China 2021, evento organizzato da IFA e in programma dal 16 al 18 settembre a Guangzhou, non avrà luogo. I viaggi internazionali in Cina sono ancora gravemente ostacolati dalle restrizioni di viaggio dovute alla pandemia di Coronavirus. Con l’ultima comparsa di casi di Covid in Asia, sia le aziende internazionali che quelle cinesi sono inoltre incerte sulla loro partecipazione alle fiere internazionali.

“Naturalmente, questa è stata una decisione difficile da prendere, soprattutto perché riceviamo molti feedback positivi e soprattutto le aziende internazionali hanno segnalato il loro interesse a presentarsi a CE China”, ha affermato Jens Heithecker, direttore esecutivo di IFA e presidente di CE China. In effetti, un padiglione tedesco con dieci marchi tedeschi era già destinato a far parte di CE China 2021. Il team di CE China desidera esprimere i suoi sinceri ringraziamenti a tutti i partner, in particolare al Guangzhou Commerce Bureau, CCCME e IDG Asia, nonché agli espositori e ai visitatori per il loro continuo supporto. CE China non vede l’ora che arrivi un 2022, si spera, più spensierato e con forti opportunità di business.

Share Button