Print Friendly, PDF & Email

Apple ha presentato il nuovo e potente iPad mini con un display Liquid Retina da 8,3″ e quattro splendide finiture. Con l’innovativo chip A15 Bionic, il nuovo iPad mini raggiunge prestazioni fino all’80% più veloci rispetto alla generazione precedente, diventando così il dispositivo iPad mini più versatile di sempre. La nuova porta USB-C offre una connettività più veloce, mentre i modelli Cellular con 5G garantiscono una maggiore flessibilità e una mobilità superiore. Grazie alle nuove fotocamere avanzate, ad Inquadratura automatica e al supporto per Apple Pencil, gli utenti hanno ancora più modi per catturare foto e video, comunicare con la famiglia e prendere nota delle loro idee creative.

Il nuovo iPad mini offre un’esperienza straordinaria ed è disponibile in una nuova gamma di colori: rosa, galassia, viola e grigio siderale. iPad mini ha un display Liquid Retina da ben 8,3″ con bordi sottili per preservare il suo look compatto. Integra tecnologie all’avanguardia come 500 nit di luminosità, ampia gamma cromatica P3, rivestimento antiriflesso, True Tone e laminazione completa, per immagini e video nitidi e vibranti che prendono vita sulla superficie del vetro. E i nuovi altoparlanti stereo in orizzontale, insieme al nuovo display, creano un’esperienza di livello cinematografico. Per ottenere questo design all-screen il Touch ID è stato integrato nel pulsante superiore di iPad mini. Il Touch ID offre la semplicità e l’autenticazione sicura di sempre, per sbloccare iPad mini, accedere alle app o usare Apple Pay. iPad mini supporta ora Apple Pencil, che si collega magneticamente al dispositivo per l’abbinamento e per la ricarica in wireless.

iPad mini può contare ora su un netto incremento delle prestazioni grazie al nuovo chip A15 Bionic. Con il suo design incredibilmente efficiente, ora ha una batteria che dura tutto il giorno. La CPU 6-core offre un aumento delle prestazioni del 40% e la GPU 5-core incrementa le prestazioni grafiche dell’80% rispetto alla generazione precedente di iPad mini. Il chip A15 Bionic di iPad mini può gestire persino le attività più complesse, dai giochi a elevato sfruttamento della grafica, fino alle app professionali utilizzate da designer, piloti, medici e non solo. Con le sue prestazioni e un design compatto, iPad mini è uno strumento potente e portatile. Le evolute funzioni di apprendimento automatico sono rese possibili da un Neural Engine 16-core e da nuovi acceleratori di machine learning nella CPU. iPad mini è ora in grado di svolgere attività di ML due volte più velocemente del modello precedente. Insieme a CPU e GPU, il Neural Engine consente alle app di offrire esperienze di livello superiore, come il riconoscimento delle immagini e l’apprendimento del linguaggio naturale. Con iPadOS 15, la nuove funzioni di ML includono Testo live, che usa l’intelligenza on-device per riconoscere il testo nelle foto e permettere all’utente di svolgere l’azione necessaria; traduce persino il testo nelle foto in sette lingue.

L’esperienza offerta da Inquadratura automatica su iPad Pro è ora disponibile anche su iPad mini, per videochiamate ancora più coinvolgenti. La fotocamera ultra-grandangolare frontale è stata aggiornata con un sensore da 12 Mpixel e un angolo di campo più ampio per integrare Inquadratura automatica, che sposta automaticamente la fotocamera per tenere sempre inquadrato l’utente anche quando si muove. Quando altri utenti partecipano alla chiamata, la fotocamera li rileva e diminuisce gradualmente lo zoom per includerli nella conversazione.
La fotocamera posteriore ha un sensore da 12 Mpixel con Focus Pixels e un diaframma con apertura maggiore per catturare immagini più nitide e vivide. La fotocamera posteriore è dotata inoltre di flash True Tone, perfetto per scattare foto anche quando c’è poca luce. Grazie a un nuovo processore ISP integrato nel chip A15 Bionic, gli utenti potranno ammirare bellissime foto ultra-realistiche con Smart HDR, che migliora la qualità delle immagini recuperando i dettagli nelle zone in ombra e nei punti luce.

Il 5G approda anche su iPad mini per consentire ai clienti di fare ancora di più, più velocemente, grazie alla connettività wireless. Con il 5G, iPad mini raggiunge velocità di picco fino a 3,5 Gbps in condizioni ideali. Gli utenti ora possono restare connessi ed essere ancora più produttivi ovunque si trovino, dalle attività di tutti i giorni ai giochi, fino all’assistenza tecnica sul campo. Grazie inoltre al supporto per Gigabit LTE e eSIM, iPad mini offre la massima versatilità quando si tratta di connessioni. Non solo: anche il Wi-Fi 6 assicura connessioni Wi-Fi ancora più veloci. iPad mini ha ora una porta USB-C per trasferimenti dati con velocità fino a 5 Gbps, 10 volte superiori rispetto alla generazione precedente, e si connette a un vasto ecosistema di accessori USB-C, come fotocamere, dispositivi di archiviazione esterni e monitor fino a 4K. Grazie alla tecnologia USB-C, utenti e professionisti della creatività possono contare su workflow con input e output ad ampiezza di banda elevata. L’ideale per un fotografo che collega le macchine fotografiche durante uno shooting, così come per un dottore che sta facendo un’ecografia in remoto.

Apple ha anche annunciato Apple Watch Series 7, dotato di un display Retina always-on riprogettato con molta più area di visualizzazione e bordi più sottili, che lo rendono lo schermo più ampio e avanzato di sempre. Grazie ai bordi più sottili, la superficie di visualizzazione del display è stata ampliata al massimo senza alcun impatto sulle dimensioni dello smartwatch. Il design di Apple Watch Series 7 è stato ottimizzato con angoli più smussati e arrotondati, ed è dotato di un esclusivo bordo rifrangente che consente ai quadranti e alle app a tutto schermo di diventare tutt’uno con la curvatura della cassa. Anche l’interfaccia utente di Apple Watch Series 7 è ottimizzata per il display più ampio, e offre maggiore leggibilità e facilità d’uso, in aggiunta ai due nuovi ed esclusivi quadranti, Contour e Modular Duo, appositamente realizzati per questo nuovo dispositivo. Le novità che riguardano il display si accompagnano alla consueta autonomia di 18 ore della batteria, a cui ora si aggiunge una ricarica più rapida del 33%. Apple Watch Series 7 è anche l’Apple Watch più resistente in assoluto, grazie a un cristallo anteriore più robusto e resistente agli urti. È il primo Apple Watch ad avere una resistenza alla polvere di grado IP6X, e mantiene sempre una resistenza all’acqua di 50 metri. Il più recente modello di Apple Watch continua a offrire strumenti indispensabili per salute e benessere, come il cardiofrequenzimetro elettrico e l’app ECG, e il sensore e l’app Livelli O₂. watchOS 8 aiuta le persone a rimanere in salute, restare attive e connesse grazie a una caratteristiche: nuovi tipi di allenamenti, l’app Mindfulness, le innovative funzioni di accessibilità, le chiavi digitali in Wallet e le maggiori funzioni nell’app Casa, oltre ai miglioramenti alle app Messaggi e Foto. La cassa in alluminio di Apple Watch Series 7 è disponibile in cinque nuovi splendidi colori, mentre per i cinturini è possibile scegliere tra una serie di nuovi stili e colori. L’intera linea di Apple Watch Series 7 sarà disponibile nei prossimi mesi autunnali. 
Lo straordinario display di Apple Watch Series 7 offre quasi il 20% di superficie di visualizzazione in più e bordi più sottili in soli 1,7 mm, il 40% in meno rispetto a quelli del display di Apple Watch Series 6. L’innovativo design massimizza l’area di visualizzazione, influendo solo in minima parte sulle dimensioni complessive della cassa. Apple Watch Series 7 è disponibile con cassa da 41 mm e da 45 mm. Quando l’utente non solleva il polso, il display Retina always-on è fino al 70% più luminoso al chiuso rispetto a Apple Watch Series 6, così è più semplice guardare il quadrante senza dover alzare il braccio o riattivare il display.
L’interfaccia utente è ottimizzata per sfruttare al massimo la forma e le dimensioni del nuovo display. Apple Watch Series 7 offre due ulteriori dimensioni di carattere più grande e una nuova tastiera QWERTY su cui l’utente può scrivere toccando con il dito o sfiorando il display con QuickPath. Inoltre utilizza il machine learning on-device per suggerire la prossima parola in base al contesto, in modo da scrivere più velocemente. Con watchOS 8, le intestazioni dei menu e i pulsanti più grandi in app come Cronometro, Attività e Sveglie rendono ancora più semplice interagire con lo schermo.
Il cristallo anteriore di Apple Watch Series 7 è stato ridisegnato con una geometria più forte e robusta e ora è il 50% più spesso di quello di Apple Watch Serie 6, il che lo rende più resistente agli urti senza comprometterne la nitidezza. Apple Watch Series 7 vanta ora una resistenza alla polvere di grado IP6X, che ne aumenta la durabilità anche in ambienti come la spiaggia o il deserto, e mantiene sempre ottime prestazioni quando si nuota grazie a una resistenza all’acqua fino a 50 m.
Apple Watch Series 7 offre un’autonomia di 18 ore con una sola ricarica; la ricarica è anche il 33% più veloce rispetto a Apple Watch Series 6 grazie alla nuova architettura e al cavo magnetico USB-C Magnetic Fast Charger.

Share Button