Print Friendly, PDF & Email

Edito nella collana Midnight Factory il fantascientifico Mortal è anche su Blu-ray dopo aver mancato l’uscita cinema

In Mortal seguiamo il dramma di Eric (Nat Wolff), giovane americano in Norvegia per scoprire i suoi antenati. Reduce da una serie di mortali eventi provocati dai suoi (in)controllabili e oscuri poteri, di cui lui stesso non conosce la devastante portata, diventa oggetto di una vasta caccia all’uomo. Sulle sue tracce le forze dell’ordine ma anche chi gli ha giurato vendetta.

L’exploit con Troll Hunter del 2010 del norvegese André Øvredal aveva dimostrato le ampie capacità nel saper tradurre un piccolo budget in grande inventiva. Regista che poi ha proseguito con altri interessanti lavori perlopiù degni di nota, proprio come questo Mortal. Benché la sceneggiatura accompagni per un orizzonte di eventi con tasselli anche banali, la struttura narrativa che segue il personaggio maschile principale e quello femminile a fargli da spalla non manca di intrigare.

In caso di visione totalmente scevra da spoiler e letture di approfondite sinossi c’è la possibilità di rimaner colpiti, cercando di ipotizzare la natura di Eric e incasellare il film. Un solitario personaggio dalle doti ultraterrene che impara a conoscere nel corso degli eventi, con una potenza direttamente proporzionale al proprio stato d’animo e a causa di questo sempre meno controllabile.

Senza che lo script riesca a sottrarsi a una certa meccanicità d’insieme resta la capacità di creare coinvolgenti atmosfere, che vincono anche quando sopraggiungono (più o meno) evidenti i limiti di budget quanto a effetti speciali.

Avrebbe forse funzionato di più in qualità di puntata pilota di una serie televisiva dedicata a supereroi altri, ma qui resta il dignitoso livello di emotività che potrebbe manifestarsi dopo le prime battute è già di per se sufficiente a non far rimpiangere la visione.

Mortal – Video & Audio

Girato molto probabilmente con camere digitali a imprecisata risoluzione, formato immagine originale 2.39:1 (1920 x 1080/24p), codifica AVC/MPEG-4 su BD-50. Nonostante i 31 Gigabyte di spazio occupato dal film resta qualche perplessità su alcune transizioni tra elementi chiaro-scuri dove si intravede banding in secondo piano con inferiore livello di sfumature. Nel complesso però l’opera resta tecnicamente molto valida, con solidità, risalto elementi e transizioni efficaci anche quando le condizioni luminose tendono a flettere. Colori mediamente intensi, neri poco profondi forse per scelte anche artistiche.

DTS-HD Master Audio 5.1 canali italiano e inglese (sempre 24 bit) che non manca di colpire nel segno tra coerente diffusione degli elementi discreti, presenza scenica, dinamica e pressione sonora. Specie nella seconda parte del film ci si può rendere conto dell’eccellente resa sonica, come nella lunga sequenza sul ponte colpito dai fulmini.

Mortal – Extra

Purtroppo solo il trailer. Incluso nel box libretto di approfondimenti testuali a cura di Nocturno editore.

Video: 8,5 / Audio italiano: 9,5 / Audio originale: 9,5 / Extra: 6

Blu-ray venduto da Amazon

Share Button