Print Friendly, PDF & Email

LG Electronics ha fornito ad H Farm per il nuovo Campus a Ca’ Tron, vicino Venezia, le proprie soluzioni innovative di digital signage, monitor e software per la gestione dei contenuti che, grazie alla flessibilità di configurazione, si adattano facilmente al contesto di installazione, garantendo un’elevata qualità delle immagini e grande semplicità di utilizzo.

Le nuove soluzioni mettono a disposizione degli studenti strumenti didattici digitali ancora più performanti, spazi sempre connessi e digitalizzati, in un ambiente assolutamente sicuro. I display delle aree comuni e agli ingressi dei diversi building sono utilizzati per le comunicazioni di servizio del campus e di ciascun edificio. Il sistema di digital-signage permette infatti di combinare contenuti comuni a tutto il campus e altri specifici di un certo grado scolastico. I display sono attivabili e disattivabili centralmente ed essendo tutti 4K garantiscono una perfetta visibilità dei contenuti visualizzati che riguardano branding, eventi, orari lezioni, norme igienico-sanitarie, etc.

L’allestimento e l’integrazione del sistema realizzato da 3P Technologies include diverse tipologie di soluzioni tra cui monitor signage UHD e monitor High Brightness, che esaltano creatività e impatto visivo dei contenuti, e lavagne interattive e LED Wall 130”, che saranno posizionati all’interno di aule e altri spazi comuni dove permetteranno anche una semplificazione della collaborazione a distanza grazie alla possibilità di gestire in maniera ottimale momenti di videoconferenze e presentazioni.

In particolare sono state fornite più di 50 lavagne interattive della serie TR3BF da 75’ che supportano funzioni multi-touch e di scrittura e garantiscono un’elevata qualità anche nel disegno. I display touch che sono stati destinati al building asilo-elementari sono stati posti ad altezza bambino per consentire un utilizzo agevolato agli allievi. La serie TR3BF può utilizzare contemporaneamente fino a 20 punti di multitouch e 10 punti di scrittura, oltre a 2 tipi di penne stilo. Questa funzione offre un’esperienza di scrittura su lavagna realistica e rende la collaborazione molto più semplice. La risoluzione UHD (3840×2160) mostra i dettagli ad una risoluzione quattro volte superiore a quella dell’FHD anche con lo zoom, e permette quindi di visualizzare documenti, immagini e video senza alcuna distorsione. Il pannello IPS che permette di visualizzare chiaramente i contenuti da diverse angolazioni, è in grado di soddisfare le esigenze specifiche di ogni tipologia di ambiente.

Completano la dotazione alcuni monitor signage UHD delle serie UH5 e UH7 con dimensioni da 55 a 86 pollici che garantiscono colori vivaci per presentazioni di grande effetto e una qualità dell’immagine straordinaria. Una risoluzione 4 volte superiore a quella del FHD, rende il colore e i dettagli del contenuto più vivido e realistico. Inoltre, l’ampio angolo di visione garantito dall’LG IPS Panel, fornisce contenuti chiari senza alcuna distorsione.

LG Electronics ha, inoltre, fornito 3 monitor High Brightness da 49 pollici della serie XE4F, ideali anche per installazioni outdoor, che esaltano la creatività e che offrono massimo impatto visivo e grande flessibilità di utilizzo. Creati per essere notati, vantano una luminosità da 4000nit che consente una visibilità eccezionale e la possibilità di comunicare qualsiasi messaggio. Un altro elemento che li rende particolarmente efficaci è il pannello IPS che consente a questi display di garantire un’eccellente qualità delle immagini e colori nitidi da ogni angolazione. Il pannello LG IPS fornisce, infatti, un’ampia gamma di angoli di visualizzazione che consentono una visione chiara del contenuto indipendentemente dalla posizione dell’utente.

Per le applicazioni indoor LG Electronics ha invece fornito il LED wall della serie LAAF da 130”, pensato per meeting room e video conference, che si distingue per l’elevata qualità delle immagini e la semplicità di utilizzo. Dotato di una risoluzione 1.920 x 1.080 e con un pixel pitch da 1,5 mm e una luminosità da 500 nit soddisfa le moderne esigenze di conference room di medie e grandi dimensioni. Il sistema audio incorporato consente agli utenti di comunicare senza bisogno di un supporto da parte di altoparlanti esterni. Inoltre, grazie alla compatibilità con il formato HDR 10, queste soluzioni garantiscono la riproduzione di immagini con una profondità ed effetti tridimensionali estremamente realistiche. Il ledwall è stato installato nel building d’ingresso ed essendo in rete può essere facilmente convertito in un display per eventi e meeting in caso sia necessario ampliare gli spazi di incontro per eventi o occasioni particolari.

Le decine di display in rete sarebbero state difficilmente configurabili o avrebbero richiesto un sistema di digital signage di terze parti senza SuperSign. Il software di digital signage è stato cruciale nel configurare e gestire l’intera rete di display in modo veloce ed efficiente. Inoltre, grazie alla nuova funzionalità di visualizzazione mappa, la gestione e l’aggiornamento dei contenuti è ancora più intuitivo e veloce anche in un sistema così articolato. La scalabilità della licenza SuperSign consente di mettere in rete anche gli end-point delle altre sedi, per una gestione ancora più efficace e puntuale.

“LG Electronics è molto fiera di aver collaborato con le sue soluzioni a questo progetto, H Farm infatti è una realtà di fama internazionale nella formazione e nell’innovazione tecnologica: un contesto perfetto in cui inserire i nostri prodotti”, ha commentato Luca Russo, Sales Head Information Display Italy di LG Electronics Italia.

Partner di LG Electronics in questo progetto è stato Prase Media Technologies che si è occupato della selezione e installazione delle soluzioni.

“Nel supportare un progetto di tale complessità e prestigio, è stato fondamentale poter contare su soluzioni tecnologiche d’eccellenza. L’ampia offerta di LG Business Solutions è stata cruciale nel poter soddisfare le molte e varie esigenze video di H-Campus. La qualità e la risoluzione dei display e la versatilità di SuperSign hanno permesso di garantire una soluzione di comunicazione visuale scalabile, d’impatto e capace di rendere più coinvolgente l’apprendimento degli alunni di ogni età”, ha affermato Alberto Prase, Sales Director commerciale per Prase Media Technologies.

Share Button

No Banner to display