Print Friendly, PDF & Email

L’attuale contesto economico ha accelerato l’esigenza di soluzioni flessibili che garantiscano il lavoro da remoto e l’accesso a servizi e dati in qualsiasi momento. In questo scenario sfidante, Deloitte ed Elmec annunciano l’avvio di una partnership per offrire alle imprese una gamma completa di servizi per evolvere con il cloud e garantire la sicurezza di una soluzione gestita in grado di ridurre la complessità e massimizzarne i benefici.

Nel contesto attuale, le imprese si trovano infatti ad affrontare alcune priorità: adottare tecnologie per il lavoro da remoto che garantiscano sicurezza dei dati e delle operazioni; utilizzare servizi cloud scalabili ed evitare così costi di acquisto e gestione dell’hardware in azienda; ridurre gli sprechi per servizi e strutture non utilizzate: con i servizi cloud è possibile ottimizzare le risorse con modelli di pricing flessibili; garantirsi la migliore tecnologi offrire maggiore protezione ai propri dati sia attraverso soluzioni di cybersecurity, sia attraverso soluzioni di backup e disaster recovery.

Grazie alla domanda di questi servizi, il mercato cloud in Italia, secondo l’Osservatorio Cloud Transformation del Politecnico di Milano, è cresciuto del 21% tra il 2016 e il 2020. Anche nel 2020 il tasso di crescita è rimasto invariato ed è stato trainato dall’adozione di servizi di public e hybrid cloud. Più del 50% delle aziende progetta di evolvere verso un modello ibrido Cloud/on-premise, e già più del 66% di esse si affida a fornitori esterni per la gestione dei propri sistemi IT. Da ciò si evince che la consulenza di strategie di transizione e l’esecuzione e lo sviluppo delle stesse si riveleranno due ambiti decisivi per lo sviluppo del mercato nei prossimi anni.

L’accordo tra Deloitte ed Elmec intende generare un’offerta strutturata in queste due aree per permette alle imprese di avere un player tecnologico affidabile cui delegare la gestione dei propri servizi IT, per ridurre al minimo le complessità e concentrare le proprie energie sull’innovazione. 

L’offerta che nasce da questa collaborazione è dedicata, in particolare, alle grandi aziende che da sempre contraddistinguono il tessuto produttivo italiano. Per citarne solo alcuni tra i più rilevanti: il comparto automotive, retail, manifatturiero, alimentare, farmaceutico e logistico. 

Da sempre, Deloitte mette in campo competenze multidisciplinari, sempre aggiornate, in campo digitale e tecnologico. In ambito Cloud offre un servizio End-to-End per aiutare le imprese a raggiungere i propri obiettivi tecnologici e di business. Grazie a 500 professionisti Cloud e Cybersecurity in 3 Paesi, Deloitte opera da 5 anni nel mondo dei prodotti Cloud native, garantendo una profonda conoscenza del settore e del mercato e un approccio olistico che spazia dalla Cloud Governance alla Strategy, fino a Security e Operating Model.

Elmec Informatica, che celebra nel 2021 il 50° anniversario dalla propria fondazione, integrerà l’apporto consulenziale e strategico di Deloitte con la propria esperienza nello sviluppo dell’infrastruttura in private o public cloud più adeguata e la competenza tecnica dei propri team specializzati. In particolare, metterà a disposizione l’offerta End-to-End per i servizi gestiti come le cloud operation, il backup e il disaster recovery per garantire sicurezza e potenza di calcolo ai sistemi e alle applicazioni business di un’azienda; più di 420 tecnici specializzati e un servizio di assistenza sempre attivo nell’arco delle 24 ore 7 giorni su 7; un approccio agile e ibrido con architetture cloud o più tradizionali e uno dei principali player italiani nel mondo dei sistemi IBM i – ex AS/400. 

“Quella tra Deloitte ed Elmec è una partnership il cui totale è maggiore della somma delle parti. Due aziende storiche le cui competenze, unite, invece di sommarsi si moltiplicano, amplificando le possibilità per tutte le aziende italiane che puntano a innovare con il Cloud” dichiara Michele Paolin, Cloud Migration and Managed Services Leader di Deloitte Consulting. “Elmec e Deloitte hanno ciascuna una lunga storia, fatta di successi e traguardi raggiunti: la migliore garanzia per i nostri clienti, i quali cercano innanzitutto partner sicuri e affidabili cui affidare la migrazione dei propri sistemi. Deloitte ha un metodo unico di approccio al cloud: la vastità e profondità di competenze di cui siamo capaci, unita al nostro network nazionale e internazionale, ci permette di affrontare il Cloud in modo completo, considerandone sia gli aspetti tecnologici sia quelli legati ai cambiamenti organizzativi, al nuovo modello operativo, agli impatti dal punto di vista contabile e fiscale alla cybersecurity. Un’offerta che da oggi è ancora più completa, grazie all’affidabilità e alle competenze nelle Cloud Operations di Elmec, capaci di affiancare e rendere ancora più forti le abilità di Gestione Cloud che Deloitte offre ai propri clienti in Italia e nel mondo”.

“Nel corso dei nostri 50 anni di storia abbiamo supportato le piccole multinazionali italiane di diversi settori, dall’alimentare alla moda, dal design al manifatturiero, ad adottare l’infrastruttura tecnologica adatta per incrementare l’offerta di prodotti e servizi in Italia e all’estero. Grazie a questa collaborazione strategica con Deloitte, intendiamo offrire tutta la nostra esperienza al segmento di mercato delle aziende medio-grandi che necessitano di affrontare la transizione al cloud mantenendo il controllo sulle proprie risorse e affidando a noi la gestione di complessità e criticità” afferma Rinaldo Ballerio, Presidente di Elmec Informatica. “Siamo pronti per questa nuova sfida grazie a più di 420 tecnici specializzati, al nostro Datacenter Tier IV che offre a oltre 300 aziende protezione e gestione delle applicazioni di business, e alla collaborazione con i principali player del public cloud come Amazon Web Services. La nostra storia è un patrimonio di competenze che ci consente continuare a innovare per offrire alle imprese il miglior approccio possibile alla digitalizzazione”.

La partnership si rivela un asset vincente per tutte quelle aziende midmarket che devono affrontare, ad esempio un processo di migrazione delle proprie applicazioni business verso piattaforme più performanti o soluzioni completamente reingegnerizzate perché permette alle imprese di essere seguite passo dopo passo in questo processo dagli esperti di Deloitte e di sfruttare la competenza e la tecnologia dei professionisti Elmec per implementare architetture IT in grado di supportare questa transizione garantendo al contempo la continuità del business e la sicurezza dei dati.

Share Button