Print Friendly, PDF & Email

Vendetta, redenzione e spassionato aiuto del prossimo sono gli ingredienti del drammatico Un uomo sopra la legge

Un uomo sopra la legge racconta di Jim Hanson (Liam Neeson), veterano dei Marines a cui il mondo è crollato addosso dopo la morte della moglie. Prossima al confine col Messico, la sua fattoria è a rischio (non solo) per la presenza di illegali che tentano l’ingresso negli Stati Uniti. Per questo non perde occasione per aiutare la polizia di confine.

Quando però sorprende Rosa (Teresa Ruiz) e il giovane figlio Miguel (Jacob Perez) mentre oltrepassano la rete metallica, Jim non ha idea che sono in fuga da uno spietato cartello di trafficanti prossimo a raggiungerli.

Più travolto che coinvolto da eventi che lo vedono incapace di reagire, il personaggio interpretato da Neeson prende in mano la situazione votandosi alla causa del più debole a qualsiasi costo. Tra film e telefilm la criminalità organizzata messicana è fin troppo inflazionata, eppure The Marksman (letteralmente “Il tiratore scelto”) come recita il titolo originale avrebbe potuto regalare ancor più emozioni. Attraverso un racconto che cerca la non linearità si finisce per incrociare i consueti stereotipi di genere tra morale, eroismo, rivalsa e vendetta.

Un Liam Neeson in parte e un cast altrettanto convincente sostengono il corso degli eventi, fino a giungere a una conclusione che anche qui prova a scrollarsi di dosso alcuni cliché. Qualche cinefilo potrebbe ritrovare nel prologo allo scontro armato all’interno della fattoria alcune inquadrature e atmosfere da Witness – Il testimone, non di meno echi di cinema con Clint Eastwood, di cui il regista Robert Lorenz (suo Di nuovo in gioco) è stato assistente alla regia per lungo tempo. Tirando le somme Un uomo sopra la legge non annoia, anche se una maggiore profondità narrativa non avrebbe guastato.

Un uomo sopra la legge – Video & Audio

Girato digitale con camera Arri Alexa Mini a imprecisata risoluzione, il Blu-ray singolo strato (25 GB) offre una notevole qualità d’insieme a partire dalle immagini. Formato originale 2.39:1 (1920 x 1080/24p), codifica AVC/MPEG-4. Solidità e ampiezza sfumature nonostante il segnale video 8 bit/SDR, neri abbastanza profondi per un quadro video di costante qualità, dove in presenza di schermi di grandi dimensioni si potrebbe a tratti percepire necessità di maggiore dettaglio in secondo piano.

DTS-HD Master Audio 5.1 canali italiano e inglese (sempre 24 bit) per un risultato sonoro di eccellente resa. Dinamica e pressione sonora sono di casa all’interno di un missaggio che non manca di porre il giusto accento ai conflitti a fuoco, gli scontri in auto così come al parlato. Una notevole presenza scenica anche per il subwoofer e ampiezza dei canali discreti che contribuiscono ad aumentare l’adrenalina, specie nella seconda parte.

Un uomo sopra la legge – Extra

Purtroppo nessun extra. L’edizione Blu-ray statunitense offre un piccolo approfondimento sulla produzione di circa 9′ minuti.

Video: 9 / Audio italiano: 9,5 / Audio originale: 10 / Extra: nd

Blu-ray venduto da Amazon

Share Button