No Banner to display

Print Friendly, PDF & Email

Volvo Cars registra vendite di 58.677 auto a marzo, un calo del 22,1% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. La domanda dei clienti rimane forte. Durante il primo trimestre, il numero di auto vendute è aumentato gradualmente fino a un totale di 148.295 auto, poiché i vincoli della catena di approvvigionamento che interessano Volvo Cars e l’industria automobilistica hanno continuato a allentarsi lentamente. Tuttavia, a causa di un disturbo legato alla mancanza di un semiconduttore specifico, Volvo Cars sta ora sperimentando una deviazione temporanea da tale tendenza che dovrebbe avere un impatto sulla produzione durante il secondo trimestre. A marzo, le vendite dei modelli Recharge di Volvo Cars hanno rappresentato il 35,5% di tutte le auto Volvo vendute a livello globale durante il mese. Le vendite di auto completamente elettriche hanno rappresentato il 9% delle vendite totali. Nel primo trimestre, le vendite di Recharge hanno rappresentato il 33,6% delle vendite totali, mentre le auto completamente elettriche hanno rappresentato il 7,9%. Il numero di abbonamenti attivi a fine marzo era aumentato del 174% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Questa crescita è stata guidata dall’aumento della domanda dei clienti in combinazione con un’offerta ampliata in più mercati. Le vendite europee a marzo sono diminuite del 30,4% a 26.954 auto vendute, con i modelli Recharge che hanno rappresentato più della metà delle vendite europee totali durante il mese. Nel primo trimestre, Volvo Cars ha venduto 65.157 auto in Europa, in calo del 25,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. In Cina, le vendite sono diminuite del 22,6% a 12.378 auto a marzo. Nel primo trimestre, Volvo Cars ha venduto 35.698 auto in Cina, con un calo del 21,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Le vendite negli Stati Uniti hanno raggiunto 9.428 auto a marzo, in calo del 5% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Nel primo trimestre dell’anno, Volvo Cars ha venduto 22.757 auto negli Stati Uniti, in calo del 16,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Nel marzo 2022, la XC60 è stata il modello più venduto dell’azienda con 16.855 vetture, seguita dalla XC40 con 17.584 vetture e dalla XC90 con 9.141 unità vendute.

Share Button

No Banner to display