Print Friendly, PDF & Email

Samsung Electronics ha presentato il suo innovativo e rivoluzionario torneo Esports che celebra l’ultimo nato della gamma gaming monitor Odyssey, leader del settore. 

Odyssey League, che prende il nome dall’innovativa omonima gamma di gaming monitor, mira a cercare i giocatori PUBG più competitivi d’Europa. I gamer che soddisfano gli elevati standard prestazionali, propri del brand Odyssey, e che sono disposti a mettersi in gioco hanno la possibilità di vincere parte del cospicuo montepremi di 25.000 euro. 

L’ampliamento della gamma di gaming monitor Odyssey, iniziato a gennaio al CES con i modelli G7 e G9, vede ora l’introduzione di un nuovo prodotto più accessibile: il G5. Progettato pensando ai giocatori più esigenti, Odyssey G5 offre prestazioni elevate in ogni ambito: un tempo di risposta rapidissimo di 1 ms, una velocità di aggiornamento di 144 Hz e un pannello VA ad alta definizione. Inoltre, Odyssey G5 è dotato di uno schermo curvo a 1000R con tecnologia all’avanguardia Samsung-pioneered, che riduce l’affaticamento degli occhi ed elimina le distrazioni e tempi di ritardo. 

Il torneo, che apre oggi le iscrizioni, prevede qualificazioni nazionali e knock-out in 12 regioni europee, dal 28 settembre al 29 novembre. I migliori giocatori di ogni regione passeranno alla finale paneuropea di due giorni che si terrà il 5 e 6 dicembre. 

Tutte le 12 gare nazionali saranno trasmesse in diretta sulla piattaforma di video streaming Twitch da selezionati talenti regionali, come la superstar di PUBG Dana Dima Gard, alias DanucD. La finale paneuropea sarà trasmessa direttamente dallo studio Odyssey League Esports di Berlino. 

Atila Yesildag, Head of Esports EMEA at PUBG Corporation, dichiara: “Non vediamo l’ora di proseguire la nostra partnership con Samsung Electronics e di lavorare alla prossima Samsung Odyssey League. E’ fantastico poter offrire ai fan e ai giocatori un altro torneo in cui divertirsi”. 

Share Button