Print Friendly, PDF & Email

Il forno Bertazzoni Total Steam della Serie Modern nella variante colore Carbonio ha vinto gli Archidproducts Design Awards 2019, un premio di qualità riconosciuto a livello internazionale e assegnato da una giuria di esperti a prodotti che si distinguono per qualità progettuale, estetica e innovazione. Bertazzoni, azienda italiana specializzata nella produzione di elettrodomestici per la cucina dal 1882 e sinonimo di made in Italy di qualità nel mondo, aggiunge un nuovo premio al suo portfolio.

Il forno Bertazzoni Total Steam F6011MODVTN della Serie Modern si aggiudica l’Archiproducts Design Award 2019 nella categoria Kitchen. Progettato grazie all’elevato know-how che l’azienda ha sviluppato in oltre 135 anni di storia, l’elettrodomestico premiato combina la bellezza del design italiano con le migliori funzionalità ingegneristiche. Racchiude infatti tutto ciò che un amante della cucina di alta qualità può desiderare: la cavità forno più grande della sua categoria, display TFT full touch e ben 11 funzioni che permettono di ottenere i migliori risultati di cottura. In particolare, la funzione Total Steam utilizza il vapore acqueo per cucinare il cibo in modo veloce e sano, preservando sapore, nutrienti e minerali. La finitura Carbonio, la medesima verniciatura applicata alle più famose auto sportive di lusso italiane, rende il forno Bertazzoni un elettrodomestico unico che conferisce una notevole personalità alla cucina.

“Siamo onorati di ricevere questo riconoscimento per l’accurato lavoro di progettazione dedicato alla realizzazione di un elettrodomestico con performance di alto livello e funzionale. Siamo molto soddisfatti di aver ottenuto un premio così prestigioso per il nuovo forno Total Steam della Serie Modern. Questo prodotto, infatti, combina perfettamente la funzionalità e l’estetica tipica del design e dell’ingegneria italiana che da sempre contraddistinguono Bertazzoni”, dichiara Paolo Bertazzoni, CEO di Bertazzoni.

Giunti alla quarta edizione, gli ADA 2019 – premi dedicati alle eccellenze del design internazionale – celebrano la magia del progetto, l’incontro tra produttori e progettisti e incoraggiano la ricerca di percorsi non ancora indagati. Nel 2019, 400 brand da tutto il mondo hanno presentato per la competizione ben 700 prodotti. Una giuria composta da oltre 60 esperti tra i più influenti studi di architettura, designer, fotografi, editor e art director provenienti da ogni parte del mondo hanno valutato i prodotti in base alla qualità progettuale ed estetica, senza tralasciare sostenibilità e voglia di innovare e decretato il 6 novembre 2019 i 100 vincitori ufficiali per l’edizione 2019 degli Archiproducts Design Awards.

Share Button