No Banner to display

Print Friendly, PDF & Email

Logitech annuncia la disponibilità sul mercato italiano di Tap IP e Tap Scheduler, due soluzioni dedicate alla video collaboration e alla gestione delle riunioni nel contesto del digital workplace.

Le aziende sono alle prese con la trasformazione del lavoro verso un paradigma ibrido che somma l’esperienza fisica a quella virtuale, abilitata da apposite piattaforme di collaboration come Zoom e Microsoft Teams. Sono sempre più frequenti le riunioni tra team situati in location diverse: alcuni in azienda, altri da casa, in viaggio, in trasferta o altrove.

Con i nuovi prodotti, Logitech vuole semplificare la gestione dei meeting nell’era del workplace digitale, fornendo l’abilitazione tecnologica necessaria per renderli efficaci, produttivi e semplici da gestire.

Tap IP, connesso alla rete aziendale, alla piattaforma di video collaboration e al sistema di videoconferenza della sala, ha il ruolo di Controller, per avviare, controllare e governare una riunione ibrida a tutti gli effetti. Il prodotto assume le sembianze di un tablet da 10,1’’ dal look curato ed elegante, con sensore di movimento e rivestimento idrorepellente; il supporto per la tecnologia PoE riduce gli ingombri e permette a Tap IP di operare tramite un solo cavo di collegamento, che trasmette sia l’alimentazione elettrica che i dati di rete. Il prodotto ha già ottenuto certificazioni di compatibilità con tecnologie e piattaforme Zoom e RingCentral, ma è prevista entro la primavera anche quella relativa a Microsoft Teams.

Tap Scheduler è invece un pannello di pianificazione, controllo e prenotazione di sale riunioni. Anch’esso assume le sembianze di un tablet da 10.1’’, moderno e dotato di tutto il necessario per un’installazione facile e ordinata, senza cavi in vista. Il prodotto si integra facilmente con moltissimi ambienti di lavoro, garantendo un’esperienza utente intuitiva e senza soluzione di continuità con l’intero sistema aziendale. Posizionato in prossimità delle sale riunioni e, previa connessione con la piattaforma di video collaboration, fornisce in tempo reale lo stato dell’ambiente (libero/occupato), i dettagli dell’incontro in corso e la pianificazione futura.

Le aziende cha hanno diversi spazi per i meeting possono ottenere molti benefici. Grazie a Tap Scheduler e alla sua perfetta integrazione con il sistema aziendale interno, infatti, non è possibile sovrapporre più riunioni nello stesso ambiente. Diventa inoltre intuitivo verificare lo stato di booking delle sale: è possibile prenotarne una direttamente dal dispositivo oppure occupare uno spazio libero osservando il colore mostrato dal display. Logitech Tap Scheduler ha già conseguito la certificazione di compatibilità con Microsoft Teams, che si somma a quelle di Zoom, Robin e Meetio.

Share Button