Homepage; Squadre NBA; Arene NBA; Regole NBA; Falli e violazioni; Regular season; Playoffs; Il draft il mercato e il salary cap; NCAA; Glossario; Diretta web sport. Le vincenti delle serie accedono al secondo round, fino ad arrivare alle NBA Conference Finals, che decretano i campioni delle rispettive conference e le due squadre che si vedranno opposte alle finali per il titolo. Team. Come risultato di questo lockout la stagione 1998-1999 fu ridotta da 82 partite a 50. Nel 2007 i Boston Celtics, con vari scambi ingaggiano la guardia Ray Allen e l'ala forte Kevin Garnett che si uniscono al già presente Paul Pierce per formare i nuovi "Big Three" con i quali i Celtics si riportano in vetta alla lega vincendo il titolo del 2008 contro i rivali di sempre i Los Angeles Lakers che durante la stagione regolare, in uno scambio con i Memphis Grizzlies, ottengono lo spagnolo Pau Gasol. La stagione 2011-2012 ha poi preso il via il 25 dicembre con un numero ridotto di partite da disputare. Ci sono due tipologie di free-agent: restricted-free-agent, che sono i giocatori che hanno ricevuto un'offerta dalla precedente squadra, e unrestricted-free-agent, che sono invece liberi da ogni vincolo con la precedente squadra. Albo d’oro NBA: tutte le squadre campioni dal ’46 a oggi Ecco l'albo d'oro NBA con tutte le squadre campioni anno per anno. Queste 14 squadre sono le escluse dai Playoff, e in base al record di vittorie e sconfitte, le peggiori squadre avranno maggiori probabilità nel sorteggio che sancisce l'ordine di scelta. Il premio fu conferito per la prima volta nella stagione 1952-1953. ALBO D'ORO. Portale Pallacanestro : accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro I\\'m eager to have a fresh ability to master, but … stagione durata 50 partite a causa del lock-out. ALBO D'ORO. URL consultato il 10 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 29 marzo 2010). Il 2014 vede arrivare in testa alla regular season i San Antonio Spurs ad Ovest, con un record di 62 vittorie e 20 sconfitte, mentre ad Est gli Indiana Pacers riescono a conquistare il primo posto con il record di 56-26. Most users ever online was 25 on 25/12/2013, 16:14 buona domenica Ciaoooo ernesto!.the 2 times.reigning.defending.undefeated.nba wooooooooooorld champion.and x-divison champion Lega 1 - Archivio. Boston Celtics. La franchigia di Los Angeles inizia il nuovo millennio subito col titolo NBA, dopo aver battuto gli Indiana Pacers per 4-2 guidati da Shaquille O'Neal. Sacramento Kings Tuttavia per recuperare alcune delle giornate perse è stato introdotto il meccanismo del back-to-back-to-back che prevede che le squadre possano giocare consecutivamente anche per tre giorni di fila. 1963. I Thunder ricevono in cambio il playmaker Chris Paul, le scelte al primo giro del 2024 e 2026, e due pick swaps nel 2021 e nel 2025. Ranking giocatori NBA 2K20,Los Angeles Lakers,Memphis Grizzlies,Denver Nuggets,Dallas Mavericks La franchigia di Miami arriva prima in Regular season (66-16), e ai playoffs supera prima i Milwaukee Bucks (4-0), poi i Chicago Bulls orfani di Derrick Rose, e in finale di conference gli Indiana Pacers di Paul George e arriva alle finals contro i San Antonio Spurs. Buongiorno Buongiorno Buongiorno, sono tornato Buongiorno Buongiorno jobbers.Mancano solo i promo di Roman, Killer e Wyatt per finire con SD..Linda fino al 22-23 non può promare, quindi fuori una Ad oggi la NBA è trasmessa in 212 nazioni in 42 lingue. La prima scelta assoluta del 2006 NBA Draft è infatti Andrea Bargnani, cestista italiano scelto dai Toronto Raptors. Nel 2007 Tony Parker diventa il primo non americano a vincere il titolo di MVP delle Finals.[2]. Dalla stagione 2017-18 ogni squadra può inserire uno sponsor sulla parte superiore sinistra della divisa in un'area non superiore a 6,3 centimetri di lunghezza e larghezza. 1948. Bird guidò i Celtics a tre titoli, mentre Johnson fu protagonista con i Lakers di cinque titoli. L'8 gennaio 2017, per la prima volta nella storia della lega, viene trasmessa in diretta streaming una partita di regular season (Sacramento-Golden State), limitatamente all'India (paese d'origine del proprietario dei Kings, Vivek Ranadive), in concomitanza con un evento dedicato alla cultura indiana.[3]. Fu fondata a New York, il 6 giugno 1946 come Basketball Association of America (BAA). FANTACAMPIONI:..2014 - Wuzburg Reds.2015 - Seattle Musicians (ora Boston Kings).2016 - Monaco Jagurs.2017 - Bologna Black Diamonds A febbraio la lega celebra l'annuale NBA All-Star Game, evento che si sviluppa in un intero week-end (NBA All-Star Weekend). Il Dream Team del torneo olimpico di pallacanestro delle Olimpiadi di Barcellona 1992, la prima con giocatori professionisti NBA, includeva star del calibro di Michael Jordan, Charles Barkley, Larry Bird, e Magic Johnson. Aggiornato: 4 Settembre 2019. Alla fine della serie finale la squadra vincente diventa campione NBA, e le viene assegnato il Larry O'Brien Championship Trophy, il trofeo NBA, e il miglior giocatore della serie finale conquista il premio di MVP (Most Valuable Player) delle Finals, il Bill Russell Trophy. La NBA annualmente organizza nell'ultima settimana di giugno, subito dopo la conclusione delle Finali NBA, gli NBA Draft, attraverso cui le squadre della lega possono scegliere i giocatori più promettenti della pallacanestro statunitense e mondiale. L'anno successivo, i Lakers, si riconfermano battendo i Philadelphia 76ers di Allen Iverson per 4-1, e l'anno successivo completano il Three-peat contro i New Jersey Nets, guidati da Jason Kidd, per 4-0. Il Salary Cap (Tetto salariale) è un sistema utilizzato negli USA per regolamentare il giro di denaro nelle leghe professionistiche sportive, che decreta qual è l'ammontare di denaro totale che ogni franchigia può pagare per gli stipendi dei propri giocatori. Il free agent più ambito LeBron James, in diretta sull'emittente ESPN, dichiara che per la stagione 2010-2011 rimarrà ai Cleveland Cavaliers o andrà in un'altra squadra in cerca di miglior fortuna. by massimiliano_chi Plays Quiz … James inoltre verrà eletto MVP delle Finals. Nelle finali NBA la squadra che ha il miglior record disputerà in casa le prime due gare, come anche le eventuali gara 5 e gara 7 decisive per vincere il titolo. Il titolo va così a Miami e LeBron James (eletto MVP delle finali) vince il suo primo campionato NBA. Il campionato NBA si suddivide in tre fasi che portano all'assegnazione del titolo di campioni NBA: la regular season, i playoff, e le finali. I Lakers, a loro volta, firmano dai Pelicans il lungo Anthony Davis. In grassetto la squadra vincitrice della finale: Stagione: Campioni Western Conference: Serie: Campioni Eastern Conference: MVP delle Finali: 1946-1947 Chicago Stags: 1-4 Philad. Al primo round la 1ª classificata di ogni conference affronta l'8ª, la 2ª la 7ª, la 3ª la 6ª e la 4ª la 5ª. Topic Title ( Mark this forum as read) Topic Starter. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 28 set 2020 alle 22:59. L’albo d’oro di tutte le finali playoff della NFL. Per quanto riguarda i fornitori del materiale tecnico, a partire dagli anni '80 è scelto dalla Lega e adottato da tutte le squadre. On May 22, 1988, Larry Bird and Dominique Wilkins squared off for one of the greatest one-on-one battles in NBA playoff history. Albo d'oro nba finals all basketball scores info → Albo d'oro nba finali nba joeiverson → Basket nba albo d'oro mvp finale nba la lanterna del → Basket. Il quartier generale della NBA si trova nella Olympic Tower al 645 della Fifth Avenue a New York. SPOILER (clicca per visualizzare) Gabi Castrovinci hot « Older Newer »Older Newer » 1962. La National Basketball Association fu fondata nel 1946, ed era composta da 11 squadre. ↳ NBA & Basket World ↳ Sondaggi ↳ [Franchigie Nba] ↳ Eastern Conference ↳ Atlanta Hawks ↳ Boston Celtics ↳ Brooklyn Nets ↳ Charlotte Hornets ↳ … 1958. Il logo è rimasto invariato dal 1971. Bill Russell. Da ultimo, come accade nella maggior parte delle leghe americane, è bene sottolineare che la NBA adotta un ordine del fattore campo invertito rispetto agli standard europei: nell'elencare le squadre che giocano una partita, il primo nome indica la squadra in trasferta, mentre il secondo la squadra in casa. by Peppez » Tue Sep 19, 2017 3:27 pm. Da segnalare i 60 punti di Kobe Bryant nella sua ultima partita in carriera e i ritiri di Tim Duncan e Kevin Garnett in estate, mentre Kevin Durant lascia gli Oklahoma City Thunder da free agent per unirsi ai Golden State Warriors. Return to Board Index. Stephen Curry. Comunque gli Heat raggiungono le NBA Finals contro i sorprendenti Dallas Mavericks forti dall'aver eliminato i campioni in carica, i Los Angeles Lakers. Il premio fu conferito per la prima volta nella stagione 1952-1953. Per le stagioni 2009 e 2010 il titolo è questione dei Lakers che, guidati dall'MVP delle finali Kobe Bryant, vincono prima contro gli Orlando Magic di Dwight Howard e nel 2010 in rivincita contro i Celtics. Nell'estate del 2010, soprannominata "l'estate dei free agent" avviene la tanto attesa "decision". Ogni team può stringere accordi commerciali senza alcuna limitazione[8]. Albo d'oro del campionato NBA. I. Durante questo periodo molti giocatori NBA, soprattutto europei, decidono di lasciare l'America per tornare a giocare nel vecchio continente, specialmente nel campionato turco. Oklahoma City Thunder. Tante le franchigie che nel corso degli anni hanno vinto, hanno stupito e hanno deluso, nel tentativo di costruire un dominio nelle rispettive Conference per arrivare a giocarsi il tutto per tutto nella classica finale secca che va in scena, come di consueto, tra i mesi di gennaio e … 1 Replies 114 Views Last post by TheBigFundamental Wed Oct 23, 2019 1:29 pm; Diritti Rookies non in Nba e Kleiza Exception. Warriors: 1947-1948 Baltimore Bullets: 4–2 Philad. La Lanterna del Popolo Sport Channel - Il canale sportivo de "La Lanterna del Popolo" Benvenuti nel Sito Ufficiale de "La Lanterna del Popolo" - Carovigno (BR) - ITALIA I playoff della NBA iniziano a cavallo tra i mesi di aprile e maggio, e vedono scontrarsi le prime 8 squadre di ogni conference (east/west coast). sfida molto combattuta, Bucks pronti all'assalto Rockets, si sapeva che erano finti scarsi. Nel 2001, la NBA ha deciso di occuparsi di tutti quei giocatori che non riescono ad entrare attraverso la porta dei Draft, o che non trovano un posto nelle trenta franchigie del campionato, e di dar loro un'occasione per giocare a buon livello e di essere visti e seguiti dai dirigenti e manager delle franchigie NBA. Stats. L'anno successivo, Kawhi Leonard, fresco di titolo con i Raptors, lascia i canadesi per approdare a Los Angeles sponda Clippers. Negli Stati Uniti del secondo dopoguerra, in cui dominava incontrastata la segregazione razziale, la NBA si pose all'avanguardia del cambiamento quando, già nel 1950, fece esordire i primi giocatori afroamericani: Chuck Cooper con i Boston Celtics, Nat "Sweetwater" Clifton con i New York Knicks, ed Earl Lloyd con i Washington Capitols. Gli Oklahoma City Thunder rivoluzionano la squadra: oltre alla partenza di Paul George che affianca Kawhi Leonard ai Clippers, anche la bandiera Russell Westbrook saluta, andando agli Houston Rockets dal vecchio compagno di squadra James Harden. 0 replies since 23/11/2020, 16:37 14 views Albo D'Oro fantanbadynasty; Lega 1 - Archivio; New Topic. La Lanterna del Popolo Sport Channel - Il canale sportivo de "La Lanterna del Popolo" Benvenuti nel Sito Ufficiale de "La Lanterna del Popolo" - Carovigno (BR) - ITALIA Grazie al ritiro di Jordan nel 1993 (tornerà nel 1995) gli Houston Rockets, guidati da Hakeem Olajuwon, vincono per due anni di fila il titolo, nel 1994 contro i Knicks di Pat Ewing e John Starks e nel 1995 contro la nuova franchigia degli Orlando Magic della nascente star Shaquille O'Neal. Esso bandisce anche diversi tipi di vestiti associabili alla cultura hip-hop. Legendary Moments in History: Wilkins-Bird Game 7 Duel. Il sistema sportivo americano è profondamente e radicalmente differente da ogni altro sistema sportivo del mondo. Quello stesso anno, i rookie Larry Bird e Magic Johnson arrivarono rispettivamente ai Boston Celtics e ai Los Angeles Lakers, che contribuirono ad un periodo di significativa crescita per la lega e per il gioco della pallacanestro stessa, senza tralasciare il nuovo crescente interesse per i fan nei confronti della NBA, negli Stati Uniti d'America e nel mondo. Dopo la stagione 1976, le due leghe raggiunsero un accordo che consisteva nel passaggio di quattro franchigie della ABA, i New York Nets (divenuti poi New Jersey Nets), i Denver Nuggets, gli Indiana Pacers ed i San Antonio Spurs, alla NBA, portando il numero totale delle squadre nella lega a quel tempo a 22. Giocatore. Boston Celtics. Basket; Tennis; Archivio. Kevin Durant, invece, lascia i Warriors e la Western Conference per andare ai Brooklyn Nets, insieme a Kyrie Irving, che lascia i Boston Celtics dopo due stagioni deludenti. Wilt Chamberlain. Albo d’oro della lega; Franchigie più vincenti della storia; Giocatori con più punti segnati in regular season; Giocatori con più di 60 punti segnati in una partita; Allenatori che hanno vinto il titolo; DRAFT. EN) Albo d'oro su nba.com, su nba.com. Golden State Warriors (Ex Philadelphia Warriors) I. Il suo logo, icona nota in tutto il mondo, fu disegnato da Alan Siegel e rappresenta la silhouette di Jerry West mentre, in una posizione atletica, effettua una penetrazione. Still, aiming shots is certainly the harder of NBA 2K21 MT the two options as things currently stand. stagione durata 66 partite a causa del lock-out. L'American Basketball Association continuò a ingaggiare un numero di grandi talenti e star, incluso Julius Erving. Il contenuto è disponibile in base alla licenza CC BY-SA 3.0, se non diversamente specificato. Arene NBA; Regole NBA; Falli e violazioni; Regular season; Playoffs; Il draft il mercato e il salary cap; NCAA; Glossario; Diretta web sport. 0 Replies 260 Views Last post by Peppez Mon Sep 11, 2017 3:17 pm; 12 topics • Page 1 of 1. 1961. Alla metà del mese di aprile la stagione regolare finisce e cominciano le votazioni per i riconoscimenti annuali a giocatori, allenatori e general manager. Inoltre la lega introdusse l'innovativa regola della ABA della linea da tre punti, dal 1979. Atlanta Hawks (Ex Saint Louis Hawks) I. A meno che non si crei una nuova franchigia o qualcuna cessi l'attività (volontariamente o per fallimento), le squadre concorrenti sono sempre le stesse stagione dopo stagione. La NBA si espanse molto durante questo periodo, con l'obiettivo di raggiungere i mercati delle grandi città. Nella stagione 1947-48 il nippo-americano Wataru Misaka era stato il primo non caucasico a scendere in campo per la lega, sia pure per solo 3 partite, con i New York Knicks, ma fu solo con l'ingresso degli afroamericani che si infranse la barriera razziale; oltre mezzo secolo dopo, la NBA ha aperto la stagione 2014/15 con un record di 101 giocatori stranieri, provenienti da 37 paesi diversi, e con un'assoluta maggioranza di afroamericani tra gli statunitensi. Benvenuti nella pagina dell'Albo D'Oro NBA dedicata alla assegnazione del Trofeo Most Valuable Player. Gli unici cinque giocatori non statunitensi ad aver vinto il premio sono lo spagnolo Pau Gasol (2002), il canadese Andrew Wiggins (2015), il dominicano (nato negli USA) Karl-Anthony Towns (2016), l'australiano Ben Simmons (2018) e lo sloveno Luka Dončić(2019), mentre Tim Duncan e Kyrie Irving hanno una seconda cittadinanza oltre a quella statunitense. Bob Cousy. 1950-1951 Rochester Royals -N.Y. Knicks 4-3. Hall Of Famer Classe 2020,Paige,Samoa Joe,Kane,Christian,AJ Styles ... EN) Albo d'oro su nba.com, su nba.com.