Print Friendly, PDF & Email

Texas Instruments ha presentato un nuovo convertitore analogico/digitale ad altissima velocità con la più ampia larghezza di banda, la più rapida frequenza di campionamento e la più bassa potenza assorbita del settore. L’ADC12DJ5200RF consente agli ingegneri di ottenere misurazioni ad elevata accuratezza per applicazioni di collaudo 5G, oscilloscopi e campionamento diretto in banda X per applicazioni radar.
La larghezza di banda più ampia: a 8 GHz, l’ADC12DJ5200RF consente agli ingegneri di ottenere fino al 20% in più di larghezza di banda in ingresso analogico rispetto ai dispositivi concorrenti, il che permette loro di digitalizzare direttamente frequenze molto elevate senza il consumo di energia, i costi e le dimensioni della conversione verso il basso aggiuntiva.
L’ADC a 12 bit più veloce: in modalità a due canali, l’ADC12DJ5200RF campiona a 5,2 gigasample al secondo e acquisisce la larghezza di banda istantanea fino a 2,6 GHz con risoluzione a 12 bit. In modalità a singolo canale, il nuovo ADC ad altissima velocità campiona a 10,4 GSPS e acquisisce l’IBW fino a 5,2 GHz.
Essendo il primo ADC GSPS autonomo a supportare l’interfaccia standard
JESD204C, l’ADC12DJ5200RF facilita la riduzione del numero di piste
serializzatore/deserializzatore necessarie per emettere i dati su FPGA, consentendo ai progettisti di raggiungere la massima velocità dati.
L’ADC12DJ5200RF presenta le più elevate prestazioni dinamiche disponibili per ogni tipo di alimentazione elettrica, anche alle specifiche minime, migliorando quindi l’intelligenza di segnale grazie alla sensibilità estremamente elevata del ricevitore in grado di rilevare anche i segnali più piccoli e deboli. Inoltre, il dispositivo è dotato di dithering interno per un miglioramento delle prestazioni in assenza da spurie.
Il nuovo ADC ad altissima velocità di TI riduce enormemente gli errori di sistema grazie a un errore di offset di soli ±300 μV e zero deriva termica.
Gli ingegneri che progettano apparecchiature di test e misurazione possono
raggiungere un’elevata ripetibilità delle misurazioni sfruttando il tasso di errore del codice estremamente ridotto dell’ADC12DJ5200RF, oltre 100 volte migliore rispetto ai dispositivi della concorrenza.
Con dimensioni di 10 mm x 10 mm, il 30% in meno rispetto alle soluzioni discrete, l’ADC12DJ5200RF permette agli ingegneri di risparmiare spazio su scheda. Questo nuovo ADC ad altissima velocità richiede inoltre un minor numero di piste, che permette a sua volta di ridurre le dimensioni del progetto su circuito stampato.
Gli ingegneri possono ridurre al minimo la dissipazione di calore
e semplificare la gestione termica generale dei loro progetti grazie al consumo di energia di 4 W dell’ADC12DJ5200RF, il 20% in meno rispetto agli ADC della concorrenza.
L’ADC12DJ5200RF è compatibile con i pin dei successivi ADC GSPS di TI per consentire un facile percorso di aggiornamento da 2,7 GSPS a 10,4 GSPS e per ridurre i tempi e i costi di riprogettazione: ADC12DJ3200, ADC12DJ2700 e ADC08DJ3200.
Gli ingegneri possono velocizzare l’avvio dei loro progetti utilizzando l’ADC12DJ5200RF con il «Progetto di riferimento per sincronizzazione multichip per ottimizzazione del clock e dell’alimentazione elettrica».
L’ADC ad altissima velocità ADC12DJ5200RF a canale doppio e singolo è disponibile per campioni sul negozio TI. Il dispositivo utilizza un package FCBGA a 144 sfere da 10 x 10 mm.

Share Button