Print Friendly, PDF & Email

Continua ad espandersi la rete in fibra ottica di Open Fiber a Ravenna: la società guidata da Elisabetta Ripa ha collegato alla banda ultra larga più di 16mila unità immobiliari della città, che possono già beneficiare di performance di navigazione elevatissime grazie ad un’infrastruttura moderna e a prova di futuro, poiché capace di supportare tutte le più moderne tecnologie esistenti. Open Fiber sta investendo nella città dei mosaici più di 20 milioni di euro, per raggiungere con la fibra ultraveloce circa 58mila unità immobiliari attraverso una rete di 300 chilometri.

L’FTTH di Open Fiber è un asset strategico per la crescita dei territori urbani, poiché abilita velocità di connessione fino a 1 Gigabit per secondo, e sviluppa connessioni e servizi digitali, leve principali della produttività per affrontare le sfide economiche e sociali di oggi e dei prossimi anni. I servizi abilitati dalla banda ultra larga sono numerosi e si estendono ad ambiti come l’Internet of Things, l’e-health, il cloud computing, lo streaming online di contenuti in HD, l’accesso ai servizi avanzati della Pubblica Amministrazione, applicazioni Smart City come la mobilità sostenibile, il controllo elettronico degli accessi, il monitoraggio ambientale, la gestione dell’illuminazione pubblica e la digitalizzazione dei servizi per il turismo.

Share Button