Print Friendly, PDF & Email

Panasonic Corporation ha aderito a RE100*, l’iniziativa globale di The Climate Group, andando ad aggiungersi alle aziende più influenti al mondo che si sono impegnate ad usare energia elettrica rinnovabile al 100%. Entro il 2050, Panasonic sostituirà l’elettricità usata nelle sue operazioni a livello globale con energia rinnovabile al 100% puntando ad una produzione non generante emissioni di CO2.

In linea con l’attenzione crescente prestata alle questioni sociali incentrate sull’ambiente e l’energia a livello mondiale, nel giugno del 2017 Panasonic ha formulato una visione di gestione ambientale a lungo termine chiamata “Panasonic Environment Vision 2050” e sta promuovendo iniziative per la salvaguardia dell’ambiente ai fini della concretizzazione entro il 2050 dei suoi obiettivi chiaramente delineati.

Nell’ambito delle sue attività volte a promuovere le aziende che mirano a una società sostenibile nell’ambito di questa visione, l’azienda sta compiendo uno sforzo globale per creare fabbriche che non emettono CO2 durante il loro funzionamento. In particolare, oltre alle attività di risparmio energetico nelle fabbriche, Panasonic sta promuovendo l’utilizzo di energia rinnovabile installando nei suoi siti sistemi di generazione di energia rinnovabile come i sistemi fotovoltaici, nonché l’acquisto di elettricità rinnovabile al 100% a zero CO2 fabbriche modello in Giappone, Europa e nelle Americhe.

Espandere l’utilizzo di energia rinnovabile è essenziale per la realizzazione di fabbriche a zero emissioni di CO2. Panasonic promuoverà ulteriormente l’uso di energia rinnovabile aderendo a RE100, che mira ad accelerare la transizione verso l’utilizzo di energia rinnovabile a livello globale.

Andando avanti, con “Aumentare l’uso delle energie rinnovabili” come uno degli obiettivi del piano verde 2021, il suo piano d’azione ambientale verso il 2021, Panasonic rafforzerà ulteriormente le attività per installare sistemi di generazione di energia rinnovabile nelle sue fabbriche, nonché procurare energia rinnovabile. Inoltre, l’azienda si impegnerà a realizzare fabbriche di modelli a zero emissioni di CO2 in ogni regione del mondo e lavorerà per espandere l’uso di energia rinnovabile adatta alle caratteristiche regionali.

Attraverso tali attività, Panasonic promuoverà costantemente la produzione che non emette CO2, mirando a una società sostenibile come previsto da “Environment Vision 2050”.

Sam Kimmins, Responsabile RE100, The Climate Group, ha dichiarato: “Il successo di Panasonic è stato sviluppato nello sviluppo delle tecnologie che definiscono il nostro futuro. Unendosi a RE100 e impegnandosi a utilizzare elettricità rinnovabile al 100% entro il 2050, Panasonic sta inviando un forte messaggio che il panorama energetico si sta evolvendo. Panasonic sta entrando a far parte di un movimento globale di aziende che stanno guidando verso un sistema energetico migliore, perché fa bene alle loro attività, ai loro clienti e al loro ambiente”.

Share Button