• Alla prossima stagione televisiva di Villaggio Tecnologico mancano...

    102Giorni 11Ore 17Minuti 59Secondi

VILLAGGIO TECNOLOGICO si evolve e si trasforma nella formula e nel concept, e migra sul nuovo circuito televisivo pluriregionale di La TV e sull’emittente regionale lombarda Seilatv (con il differente titolo di L’ORA DEL TECH).
Per la nuova stagione televisiva 2019/20, infatti, il programma Tv, sempre a cadenza settimanale e della durata di 75 minuti (60 minuti per L’Ora del Tech), prevederà un nuovo format costuito da un sapiente mix tra la formula ormai collaudata del salotto televisivo e il continuo avvicendamento di servizi dedicati ai vari settori dei mercati eldom e consumer electronics. Come sempre, la trasmissione porrà soprattutto l’accento sulle più recenti innovazioni tecnologiche e sui device più performanti presenti sul mercato o di prossima introduzione, sottolineandone le loro principali caratteristiche funzionali e di design.
Il target a cui si rivolge il format è estremamente ampio e variegato, spaziando da adolescenti e millennials a senior e over 65: senza distinzione di pubblico, la trasmissione ha infatti lo scopo di mettere a disposizione di tutti coloro che vedono nella tecnologia un valido aiuto nella vita di tutti i giorni, delle valide ed esaurienti risposte a tutti i loro dubbi e quesiti, con l’intento sia di fare cultura e formazione, sia di rappresentare un efficace mezzo di contrasto all’elevato grado di digital divide che ancora contraddistingue il nostro Paese.
Il circuito informativo multicanale offerto da Villaggio Tecnologico, non si esaurisce al solo mezzo televisivo, ma continua anche in rete, attraverso l’omonimo sito web d’informazione ad aggiornamento quotidiano, a profili social dedicati, ad appositi canali video YouTube e Vimeo.
Il filo diretto con i lettori verrà poi mantenuto in modo costante e duraturo, attraverso altri mezzi di comunicazione, come una newsletter periodica. Inoltre, attraverso la collaborazione con importanti media partner, l’audience di Villaggio Tecnologico è destinato a consolidarsi e ad ampliarsi nel tempo.
L’interazione col pubblico è poi mantenuta attraverso un servizio di messaggistica email, WhatsApp e Messenger attraverso il quale i telespettatori potranno entrare in contatto diretto con la redazione.
In futuro, infine, è già in progetto la realizzazione di una moderna web radio con programmazione h24 e di un magazine cartaceo con distribuzione gratuita in location preselezionate.

Il programma – prodotto da RBM Group e ideato da Roberto Bonin – è condotto da Barbara Caramelli, affiancata dai due autori Roberto Bonin e Claudio Pofi, e da uno staff di affermati giornalisti e professionisti del settore hi-tech, che si occuperanno ognuno di una specifica rubrica o di uno specifico settore di riferimento: Roberto Bonin (Attualità, news e curiosità); Claudio Pofi (Audio Video, gaming e home video); Gianluigi Bonanomi (Cybersecurity, mondo web e social); Sergio Bianchi (Fotografia); Gigi Beltrame (Consigli pratici e fai da tech); Alessandro Caruso (Informatica); Federico Cociancich (Telefonia e mobile); Alessia Varalda (Grande e piccolo elettrodomestico, clima e domotica); Raffaele Gomiero (Automotive).