Print Friendly, PDF & Email

Dalla fusione della serie di portatili Garmin GPSMAP 66 con la tecnologia inReach nasce il nuovo Garmin GPSMAP 66i, il palmare che integra le più complete funzioni di navigazione, tipiche di Garmin, con la tecnologia della rete satellitare Iridium per le comunicazioni. Progettato pensando a coloro per i quali l’avventura e l’outdoor non sono solo una semplice passione, ma un vero e proprio stile di vita, il nuovo GPSMAP 66i è il dispositivo che rivoluzionerà il modo di vivere la propria voglia di avventura. Con la sicurezza di rimanere sempre in contatto con il mondo, soprattutto dove il proprio cellulare non può comunicare.

Il richiamo dell’avventura è un sentimento che non conosce stagioni: che sia estate o inverno è sempre tempo di esplorare nuovi orizzonti e immergersi nella natura. Quando ci si prepara per un viaggio c’è un fattore, più di tutti, per il quale è necessario prestare la massima attenzione: la sicurezza. Ed è proprio da qui che Garmin è partita per sviluppare una gamma di dispositivi GPS specificatamente progettati per comunicare ovunque, specialmente là dove un semplice smartphone non arriva. Un’offerta ampia che da oggi si arricchisce del nuovo Garmin GPSMAP 66i, il palmare con un ampio schermo da 3’’, il compagno adatto per chi vuole dare libero sfogo alla voglia di esplorazione.

Il nome di questo dispositivo illustra perfettamente le caratteristiche di questo prodotto: un portatile che sintetizza trent’anni di esperienza nella navigazione GPS e la combina con una tecnologia di comunicazione satellitare all’avanguardia, funzione che già distingueva la precedente gamma di palmari Garmin inReach. Combinando i sistemi satellitari GPS, GLONASS e GALILEO con gli evoluti sensori interni e con l’ampia scelta cartografica disponibile, GPSMAP 66i garantisce agli appassionati una navigazione efficace e sicura in qualunque angolo del mondo.

Garmin GPSMAP 66i offre un servizio di messaggistica e geolocalizzazione globale, grazie all’utilizzo della costellazione di satelliti Iridium, l’unica rete che garantisce copertura completa del nostro pianeta. Attraverso di essa l’utente può ricevere e inviare e-mail e SMS da e verso qualunque contatto della sua rubrica. Inoltre, nel malaugurato caso in cui ci si trovasse in difficoltà, dal GPSMAP 66i sarà possibile lanciare un segnale di SOS semplicemente premendo un tasto dedicato. La richiesta di assistenza verrà inviata al centro di monitoraggio internazionale GEOS che attiverà quindi la macchina dei soccorsi in qualunque luogo del mondo ci si trovi. Una volta premuto il tasto SOS, l’utente potrà interagire con un operatore, comunicare la tipologia di emergenza, la gravità del problema e ricevere immediatamente indicazioni su come gestire la situazione in attesa dell’arrivo dei soccorsi.

Il nuovo palmare GPSMAP 66i dispone di una mappa TopoActive Europe già installata, così che l’utente possa consultare nel dettaglio tutte le caratteristiche del territorio come le linee di quota, le coste, i fiumi, le vette e i punti panoramici. Tramite il pacchetto BirdsEye, scaricabile sul nuovo GPSMAP 66i anche da una connessione Wi-Fi, sarà possibile pianificare la propria spedizione nel miglior modo possibile, consultando direttamente sul display del GPSMAP 66i le immagini satellitari in alta risoluzione dei luoghi che si attraverseranno.

Ideale per Garmin GPSMAP 66i è l’app Garmin Explore grazie alla quale gli utenti potranno fruire delle funzionalità aggiuntive per la navigazione, per la pianificazione dei viaggi e per la condivisione dei dati. GPSMAP 66i è associabile ai dispositivi indossabili Garmin fēnix 5 Plus, Instinct, Tactix Charlie e Marq Expedition. Grazie a tale combinazione l’utente, nelle situazioni che richiedono assoluta libertà di movimento, può lasciare il palmare agganciato allo zaino e continuare a consultare i messaggi della sua inbox o anche lanciare SOS direttamente dal proprio polso. 
Il nuovo GPSMAP 66i si presenta come un dispositivo robusto e progettato secondo i rigorosi standard militari MIL-STD-810, resistente agli urti e impermeabile IPX7. Integra una batteria ricaricabile con un’autonomia fino a 35 ore, con tracciamento ogni 10 minuti, e fino a 200 ore in modalità “Expedition”, con intervalli di tracciamento ogni 30 minuti.

Share Button